Narrativa

La casa dei sette ponti

Collana: Narratori Feltrinelli

Autore: Mauro Corona

ISBN 978-88-07-01907-4

Euro 7,50

Formato: 12 x 17 cm

Pagine: 64

Editore: Feltrinelli

 



 

La casa dei sette ponti

libro del cuore

Mauro Corona

Feltrinelli

 

la copertina

Con la trilogia della morte Mauro Corona ci aveva portato opere massicce, nel numero di pagine, ma anche grevi per i temi trattati, oscure e paurose, poi il suo narrare si alleggerito abbastanza e adesso ecco la sorpresa di questo piccolo libro, semplice e svelto...

La prima cosa che balza all'attenzione del lettore l'ambiente in cui la vicenda si svolge: non il Vajont o le montagne ertane, ma l'Appennino tosco-emiliano, nei pressi dell'Abetone, una zona davvero inusuale per l'autore.

Corona ci narra una vicenda a cavallo tra l'onirico e il paranormale, con una forte riflessione sui valori della vita, degli affetti, dell'amore, sul senso dell'esistere e sui veri valori, che possono e devono essere prioritari.

Una strana casa vista decine e decine di volte, lungo la strada, uno stranissimo tetto ricoperti di stracci multicolori, due comignoli sempre con un fil di fumo, due vecchietti appena intravisti e uno strano cammino da seguir, quello appunto dei sette ponti.

La vicenda ha un finale a sorpresa, ma nemmeno troppo, la lettura procede svelta e curiosa, anticipando all'immaginazione e al cuore di chi scorre le pagine le vicende che portano al coronamento della vicenda.

E' un Corona dallo stile abbastanza differente da quello degli ultimi anni, o per lo meno dei penultimi, forse pi vicino a quello dell'inizio delle sue vicende letterarie e a noi piaciuto molto!

 

Filippo Zolezzi