Escursioni e Passeggiate

100 laghi della Valle d’Aosta

Le escursioni più belle

Collana:

Autore: Davide Zangirolami, Palmira Orsières, Luciano Ramires

ISBN 978-88-8068-532-6

Euro 9,90

Formato: 19 x 27 cm

Pagine: 144

Editore: Priuli & Verlucca Editori

 



 

100 laghi della Valle d’Aosta

Le escursioni più belle

Davide Zangirolami, Palmira Orsières, Luciano Ramires

Priuli & Verlucca Editori

 

la copertina

I laghi occhi delle montagne, così frequentemente vengono definiti i laghetti di montagna, ambita meta di tantissimi escursionisti, che li ricercano ardentemente.

"La montagna pulsa di vita con rigagnoli, ruscelli, torrenti e cascate. E i laghetti? Sono gli occhi delle montagne, Non si può¸ fare a meno di guardarli almeno per un istante. Ma se lo sguardo si prolunga, allora i laghi diventano infiniti paesaggi dell'anima".

Alzi la mano chi, camminando in montagna, incontrando qualche laghetto alpino non si è fermato almeno qualche istante a guardarlo incantato?
Magari sudato o sbuffante al termine di qualche pendio assolato, fermandosi sulle rive tranquille, bevendo qualche sorsata di acqua fresca e cristallina, mettendo a bagno i poveri piedi surriscaldati, o fermandosi a guardare le montagne che vi si specchiavano tremolanti?

Il lago di montagna , come tutti i laghi, é luogo di incontro, di vita, é il punto dove potersi anche specchiare e vedere la propria anima riflessa, uno specchio senza inganno né finzioni nel quale ognuno puó fare il proprio bilancio di vita.

Questi occhi si susseguono, sono gli Specchi del cielo, tracciando percorsi di fiaba tra valli silenziose e tranquille, dalle quali sembra lecito aspettarsi l'apparizione di qualche folletto o fata dei monti, in un rincorrersi di immagini che invitano ad una commossa riflessione, portando anche al desiderio di potersi trovare di persona sulle rive di queste acque pure e fresche.

Qui siamo alla scoperta di oltre 100 meravigliosi laghi nella Valle d’Aosta, raggiungibili da tutti. Escursioni semplici per passeggiare con la famiglia o più impegnative da affrontare con gli amici, dove passare una bella giornata accanto a incantevoli specchi d’acqua.

Itinerari completi di fotografie, descrizioni dettagliate dei percorsi con dislivelli, tempi di percorrenza ed eventuali difficoltà, corredati da carte topografiche dell’Istituto Geografico Centrale. Contiene anche i numeri telefonici delle cabinovie per i percorsi che ne necessitano.

© Filippo Zolezzi