Sci e Ciaspole

Escursioni con le ciaspole in Alto Adige

Guida ai 60 itinerari più belli

Collana: Viaggiare e scoprire

Autore: Georg Oberrauch, Oswald Stimpfl

ISBN 978-88-6299-036-3

Euro 12,90

Formato: 12 x 20 cm

Pagine: 144

Editore: Folio

 

  Home Editoria


 
 

Escursioni con le ciaspole in Alto Adige

Guida ai 60 itinerari più belli

Georg Oberrauch, Oswald Stimpfl

Folio

 

la copertina

Oswald Stimpfl e Georg Oberrauch sono veri appassionati della neve, delle ciaspole e soprattutto della loro terra: l'Alto Adige; la coppia di amici ha già redatto un certo numero di guide dedicate alla pratica delle ciaspole, qui ci ripresenta un'edizione aggiornata, ma soprattutto molto ampliata di escursioni nella loro terra.

Gli itinerari sono passati da 40 a 60, con i vecchi che tali non possono più essere definiti, per le modifiche sul territorio e sui percorsi, quindi un'opera totalmente nuova, non solamente imbellettata e riciclata.

"Procedere con le ciaspole è facile come camminare", lo abbiamo sentito dire molte volte e lo abbiamo anche scritto noi su queste pagine di Alpinia, un divertimento sano, poco rischioso e portatore di tanta gioia e soddisfazione.

Sono 60 le escursioni proposte con le ciaspole nel Sudtirolo, nella provincia di Bolzano, con lo sconfinamento in Trentino per qualche percoso molto interessante, con difficoltà compresa tra quella facile e la media.

La guida completa di testi e immagini è corredata da cartine topografiche e indicazioni sui tempi di percorrenza, sui dislivelli e sulle difficoltà dei singoli itinerari.

Gli autori forniscono informazioni pratiche sui posti di ristoro e sulle attrattive naturali presenti lungo i percorsi, aggiungendo ogni sorta di notizie e curiosità.

Anche i consigli di ristoro denotano un andare in giro con il desiderio di spassarsela un po' a termine gita: cosa c'è di meglio di una bella mangiata dopo tanta fatica, magari in un localino tipico e ospitale?

La velocità dello sky è sicuramente bella e appassionante, ma la lentezza delle ciaspole permette di guardarsi intorno, in zone che mostrano panorami tra i più belli del nostro pianeta, di godere dell'ambiente che ci circonda e di scenari che definire fiabeschi a volte può persino sembrare riduttivo...

Filippo Zolezzi