Storia Cultura Etnografia

Piccole Dolomiti Pasubio

Un secolo di alpinismo

Collana:

Autore: Bepi Magrin

ISBN 978-8897863281

Euro 35,00

Formato: 24 x 22 cm

Pagine: 320

Editore: Nuovi Sentieri

 

  Home Editoria


 
 

Piccole Dolomiti Pasubio

Un secolo di alpinismo

Bepi Magrin

Nuovi Sentieri

 

la copertina

Bepi Magrin è una poliedrica figura: Colonnello degli Alpini, alpinista, esploratore, scrittore, esperto della guerra bianca e molto altro, ha pubblicato molti libri dedicati alla montagna e alla prima guerra mondiale.

L'autore ha voluto dedicare questa opera alla regione alpina che più ama e conosce: le Piccole Dolomiti e il dirimpettaio Pasubio, che ha percorso e scalato in ogni più recondito meandro, aprendo anche molte vie nuove in un ambiente storicamente molto per via della guerra, ma ingiustamente trascurato dal punto di vista alpinistico, in questi ultimi decenni.

L'opera si presenta nel ben noto e originale formato ad album dell'editore Nuovi Sentieri, Bepi Pellegrinon, ricca di foto e di descrizioni.

Viene tracciata la storia dei primordi dell'esplorazione alpinistica, poi le imprese e le conquiste a partire dai primi del '900, anno per anno, con una accurata descrizione sistematica, segue una raccolta di racconti di scalate e di aneddoti, raccontati dai protagonisti, un ricco capitolo sui rifugi che ne hanno popolato le vallate e infine un albo d'oro degli alpinisti che ne hanno tracciato la storia.

Questo è sicuramente un libro che traccia la storia e lascia un ricordo perenne, con grande merito dell'autore, di questo gruppo montuoso, non caratterizzato da elevatissime quote, ma formato da montagne eleganti e pareti impegnative, che hanno visto gli sforzi di molti tra i migliori alpinisti italiani e anche esteri.

Filippo Zolezzi