Guide

Le valli di parma e l'alta lunigiana

Collana: Guide dell'Escursionista n. 6

Autore: Daniele Canossini

ISBN

Euro 17,00

Formato: 11x16,5 cm

Pagine: 432

Editore: L'Escursionista

 

  Home Editoria


 
 

Le valli di parma e l'alta lunigiana

Daniele Canossini

L'Escursionista

 

L
la copertina
Luca Zavatta ha iniziato quasi per scommessa a vendere libri di montagna e in pochi anni la Libreria l'Escursionista è diventato il riferimento per chi vuole comperare libri di montagna in internet.

Poi una vacanza in Valle d'Aosta lo ha stimolato a cercare guide escursionistiche nelle librerie locali e non trovando nulla che potesse soddisfare le sue esigenze di escursionista puro ha pensato di trasformarsi lui stesso in autore, ha calzato pedule e indossato lo zaino e si è messo a percorrere lui stesso i sentieri e così una all'anno sta sfornando libri dedicati a chi ama percorrere i sentieri della Vallêe.

Ma come dice il proverbio: l'appetito vien mangiando e così il nostro editore-scarpinatore si è ricordato di essere di Rimini e ha osservato che se vi era non molto sulla Valle d'Aosta, ancora meno erano le pubblicazioni escursionistiche sulla sua regione, l'Emilia Romagna, ma non potendo scorrazzare contemporaneamente su Alpi e Appennini, ha affidato a un altro bravissimo autore questo compito di scrittore.

Daniele Canossini è l'autore di questa prima guida dedicata all' escursionismo in Emilia, è guida ambientale escursionistica e accompagnatore di montagna e organizza escursioni e trekking per gruppi e scuole nell 'Appennino Tosco-Emiliano.
L
Castagneto a Groppodalosio


Vengono interamente descritti 71 itinerari escursionistici in Val Baganza, media Val Parma e Monte Caio, Crinale dei Laghi e alta Lunigiana, in zone dalle grandi valenze storico naturalistiche.

Le escursioni sono suddivise in tre colori: verdi=facili, gialle= medie, rosse=impegnative e come nelle guide di Zavatta, gli itinerari sono in gran parte circolari, evitando noiosi ritorni sugli stessi sentieri dell'andata, ma permettendo in tal modo camminate sempre interessanti.

Si cammina dai 200 metri di Felino (notissimo per il delizioso salame) e di Torrechiara (dallo stupendo castello fiabesco) sino alle più alte vette del crinale parmense, (che trova la sua massima elevazione con i 1861 metri del Monte Sillara) fino al selvaggio versante lunigianense.

Vi vengono descritti i territori del neonato Parco Nazionale dell'Appennino tosco-emiliano, poi i territori del Ducato Parmense, dei Malaspina, dei Medici e degli Estensi, ricchi di storia e di stupendi castelli, con descrizioni dei percorsi e tavole cartografiche dettagliate.
L
Il castello di Torrechiara


Inoltre la guida propone 6 trekking di più giorni (tre che vanno dai due ai tre giorni e tre che vanno dai quattro ai sei giorni di cammino), tra cui la Via Francigena da Fornovo a Sarzana, la Via del Sale da Langhirano ad Aulla, e il Trekking lunigiana da Comano a Pontremoli.

E' un libro che propone gite da effettuarsi in tutto l'arco dell'anno, in zone che offrono all'appassionato scenari incantati e poco deturpati dalla tecnologia, l'unico neo è lo spopolamento delle campagne che ha portato a un inselvatichimento dell'ambiente, con dolorose distruzioni dell'architettura contadina e l'impraticabilità di molti boschi e sentieri, ma le soddisfazioni saranno tantissime...

Filippo Zolezzi