Guide

Pale di San Martino Ovest

Dolomiti di Falcade e Primiero, Muláz - Cimón della Pala - Rosetta - Sass Maór

Collana: Guide dei Monti d'Italia

Autore: Lucio De Franceschi

ISBN

Euro 36,50 (25,5

Formato: 11x16 cm

Pagine: 504

Editore: CAI Club Alpino Italiano

 

  Home Editoria


 
 

Pale di San Martino Ovest

imperdibile
di giugno 2003

Dolomiti di Falcade e Primiero, Muláz - Cimón della Pala - Rosetta - Sass Maór

Lucio De Franceschi

CAI Club Alpino Italiano

 

CAI- TCI
la copertina
Per gli appassionati di montagna italiani, spesso non solo loro, ogni uscita di una nuovo volume della collana "Guida dei Monti d'Italia", coedita dal CAI e dal Touring Club Italiano, costituisce un piccolo avvenimento...

L'uscita di questa Pale di San Martino Ovest costituisce un grande avvenimento, diremmo di eccezione, tanto era ne attesa la riedizione, infatti la prima edizione ad opera del grande Ettore Castiglioni risale al 1935 e fu il secondo volume della collana ad essere pubblicato...

La zona delle Dolomiti di Falcade e di Primiero ì di sicuro una delle piú conosciute ed amate dagli appassionanti di montagna!

Cimon della Pala, Rosetta, Pala di San Martino, Sass Maór, Muláz sono i nomi pi› famosi dei monti descritti che formano un parco di arrampicata unico al mondo, che rivaleggia con i pi› rinomati del mondo quale Yosemite e Verdon.

Ogni alpinista , ogni arrampicatore ha sognato di visitare questo gruppo dolomitico, percorrendolo a piedi o scalandone le pareti, che sono un'infinitá.
Sono tante da poter soddisfare i desideri di tutti, quasi in ogni stagione.
Qui la natura ha superato se stessa creando un parco di arrampicata unico al mondo.
CAI- TCI
Cimón della Pala


Le Pale di San Martino appartengono a quel ristretto novero di gruppi montuosi la cui fama, per ragioni di spettacolarità paesaggistica é dilagata ben al di lá del campo, pur numeroso degli alpinisti e degli stessi escursionisti.
C'é una strada, la statale 50 del Grappa e del Passo Rolle, tra le piú: e panoramiche della regione dolomitica, che ne offre inquadrature indimenticabili....
Perché le Pale che emergono dalle nereggianti abetaie e si dispiegano in tutta la loro selvaggia imponenza, fatta di impressionanti pareti verticali e dal continuo succedersi di aguzze creste, cuspidi e torri, sono davvero e sotto ogni aspetto un grandioso capolavoro della natura (dalla presentazione del libro dei due presidenti CAI e TCI).


L'autore é Lucio De Franceschi che ha iniziato nel 1992 a comporre questa straordinaria e immancabile guida, sotto la guida e i consigli del compianto Gino Buscaini, direttore della collana, scomparso appena poco prima della pubblicazione del libro.
CAI- TCI
Sass Maòr e Cima della Madonna


La guida comprende 200 luoghi di arrampicata, escursione, scialpinismo, con tutte le varianti e le vie di approccio accuratamente descritte come bello stile di questi libri indispensabili a ogni appassionato.
Vi sono tutte le ascensioni, con gradi diversi di difficoltá, sia a cime famose che ad altre da riscoprire.
sono descritti 15 rifugi raggiungibili con ottimi sentieri e collegati tra loro con splendide traversate escursionistiche.
Vie ferrate e itinerari scialpinistici non mancano nell'offerta descrittiva.

Vi si trovano anche molte ed esaurienti notizie naturalistiche sulle caratteristiche dei luoghi visitabili: flora, fauna, morfologia del terreno...

La guida é corredata da 95 tra foto a colori e disegni, con schizzi tecnici delle scalate e i tracciati delle vie da seguire.
tre cartine topografiche con quadro d'insieme della regione completano l'offerta di questo libro.

Per tutti motivi descritti Pale di San Martino Ovest é a pieno diritto L'Imperdibile del mese di Giugno 2003!



Filippo Zolezzi