Guide

Torino e le Valli

Palazzi reali, borghi, chiese, Olimpiadi, arte, alberghi

Collana: Le Guide Mondadori

Autore: AA.VV.

ISBN

Euro 23,50

Formato: 13 x 20 cm cm

Pagine: 242

Editore: Mondadori

 

  Home Editoria


 
 

Torino e le Valli

Palazzi reali, borghi, chiese, Olimpiadi, arte, alberghi

AA.VV.

Mondadori

 

la copertina
Nel 2006 l'Italia avrà per la seconda volta dalla loro effettuazione le Olimpiadi Invernali, dopo l'edizione 1956 a Cortina, esse si svolgeranno a Torino e nelle sue Valli, in zone come il Sestriere che hanno fatto la storia degli sport invernali, logico quindi che vi siano guide turistiche che ne illustrano la zona.

La Casa Editrice Mondadori, il maggior gruppo editoriale italiano, da diversi anni pubblica la serie Le Guide Mondadori, attraverso la propria divisione specialistica Geo Mondadori; queste guide hanno un taglio di tipo descrittivo generalistico dei luoghi presi in esame, ma non pensi il lettore che esse siano superficiali o banali, tutt'altro...

Sono guide a un pubblico non esasperatamente specializzato e desideroso di conoscere tutti gli aspetti salienti della regione descritta: cittá, cittá, villaggi, arte, bellezze naturali, escursioni, ospitalitá sono gli elementi presi in esame in modo serio e completo.

Ancnhe questa guida, come tutti i titoli della collana, presenta dettagliatamente aspetti culturali come arte, architettura e storia, aspetti naturali con montagne, parchi e laghi, una parte dedicata all'ospitalitá dove alloggiare, dove mangiare, come muoversi, una sezione di enogastronomia con acquisti e anche attivitá all'aria aperta, sagre e fiere popolari.

Prende in esame e descrive dettagliatamente la città di Torino e le sue valli che stanno per ospitare le prossime Olimpiadi Invernali 2006.




La Sacra di San Michele
Vi sono dettagliate cartine per orientarsi in modo facile, una ricca antologia di fotografie che illustrano gli elementi di spicco della regione e soprattutto dei bellissimi spaccati, del quale mostriamo un esempio, e piantine che permettono di esplorare le attrattive turistiche in totale autonomia.

Un'ampia prima parte è dedicata alla stupenda città di Torino e a tutte le sue attrattive, poi troviamo le Valli Torinesi zona per zona: la Valle di Susa, le Valli Chisone e Germanasca, la Val Pellice, il Monviso

La guida viene proposta in varie edizioni, come è naturale: in italiano, in inglese e in tedesco.

Filippo Zolezzi