Storia Cultura Etnografia

Val Vobbia

Mille anni di storia della sua gente, cento anni del suo comune

Collana:

Autore: Maria Ratto, Alessio Schiavi

ISBN

Euro 16,00

Formato: 17 x 24 cm cm

Pagine: 272

Editore: Genoa Service Edizioni

 

  Home Editoria


 
 

Val Vobbia

Mille anni di storia della sua gente, cento anni del suo comune

Maria Ratto, Alessio Schiavi

Genoa Service Edizioni

 

la copertina
Ci sono opere letterarie che descrivono piccole comunitá, di montagna: vallate interessanti , ma poco conosciute, piccoli borghi dalla ricca storia, ma passati nell'oblio, montagne e punti di interesse che meritano di essere visitati, bagagli di cultura e di tradizione che rischiano di scomparire per sempre...

Val Vobbia appartiene a quel prezioso filone di libri che cerca di evitare che la memoria storica venga cancellata e ci permettono di conoscere localitá, molto interessanti e meritevoli della nostra visita.

Essa é opera di Maria Ratto, un'anziana signora che ha fatto da memoria storica e di Alessio Schiavi, un giovane entusiasta della sua terra, che si adopera per farla conoscere e apprezzare.

Questo libro é, dedicato al comune di Vobbia e alla sua valle, che si trova tra Genova e Alessandria, ancora in Liguria ma sul crinale che lo divide dal Piemonte, con villaggi che sono oltre i 1000 metri di altitudine e montagne che si avvicinano a quota 1300, con caratteristiche di appennino giá elevato.

Gli autori, con la collaborazione dell'editore Genoa Service hanno voluto destinare l'intero ricavato della vendita di questo volume al restauro dell'Oratorio della S.S Trinitá di Vobbia e della Cappella di San Fermo, mostrando in tal modo una sensibilitá molto profonda al proprio territorio e alle sue tradizioni.



La cappella di San Fermo
Il libro é, il frutto di tante giornate trascorse dagli autori ad ascoltare i racconti degli anziani , vera ricchezza dei paesi del territorio di Vobbia, della ricerca di foto antiche e significative, della raccolta d foto storiche e recenti con l'aiuto di amici appassionati come Lorenzo Traverso e Andrea Repetto, dei disegni di Roberto Bisio che ha dato corpo alle leggende e agli eventi storici maggiormente significativi.

Il libro comprende parti dedicate all'ambiente naturale, alla storia e al territorio, ai racconti e alle leggende tra storia e fantasia, al come si vive ora in Val Vobbia e approfondimenti relativi alle caratteristiche peculiari della zona.



Lo spettacolare Castello della Pietra
Un discorso particolare lo merita il Castello della Pietra, vero emblema di questo territorio: Appollaiato come un rapace tra due torrioni rocciosi, esso domina tutta la valle e sembra proteggere gli abitanti della valle, come ha fatto onorevolmente per secoli; esso é, stato restaurato e totalmente ripristinato e il visitatore puó adesso salire sino alla vetta del torrione principale e godere sia del panorama che dell'originalitá architettonica.

Non possiamo che complimentarci con autori come quelli di questo libro, che con grande passione ed entusiasmo si dedicano al far conoscere i propri posti e ci permettono di scoprirne esistenza e valori, magari a pochi chilometri dalla propria abitazione in cittá.

Filippo Zolezzi