Storia Cultura Etnografia

Che profumo el rosmarin

Le erbe del Carso nella tradizione popolare

Collana: Carso / tradizioni

Autore: Vesna Guštin Grilanc

ISBN 88-88281-02-9

Euro 21,50

Formato: 19 x 28 cm

Pagine: 128

Editore: Transalpina Libreria Internazionale

 

  Home Editoria


 
 

Che profumo el rosmarin

Le erbe del Carso nella tradizione popolare

Vesna Guštin Grilanc

Transalpina Libreria Internazionale

 

la copertina
Ci sono libri affascinanti, come questo, che ci pongono il problema della classificazione: verrebbe da inserirlo in Gastronomia, viste le ricette, i liquori e le bevande che propone, ci sarebbe anche la sezione Ambiente e natura perchè l'argomento è pertinente, ma alla fine dopo sofferta decisione, abbiamo deciso che questa sezione Storia cultura etnografia meglio ne identicasse le caratteristiche.

Troviamo erbe aromatiche, piante selvatiche e medicinali, verdure di campo, alberi e cespugli... fiori, foglie, bacche, semi, frutti, rami, cortecce, legni, radici... del Carso.
Doni della natura e sorgenti vitali di sostentamento e benessere che in passato erano di uso quotidiano nella cura di persone e animali, nel consumo gastronomico, nel gioco infantile, in ricorrenze e feste, nelle superstizioni...

Questo bel libro ci propone un viaggio, tutto a colori, lungo oltre 120 piante per riscoprirle nell'uso popolare e veterinario, nelle usanze locali e in cucina, anche attraverso le ricette di oggi proposte dai migliori ristoranti del Carso.

Sicuramente sono gli usi popolari, vera saggezza dei vecchi del Carso, che ci hanno maggiormente colpito, (ecco il perchè di questa classificazione), usi semplici, ma spessissimo efficaci e semplici da utilizzare, senza dimenticare mai la prudenza, perchè l'equazione naturale=beneficio a volte può anche essere molto pericolosa...

Di ogni erba vengono , in primo luogo, proposte tutte le denominazioni comuni e variabili nelle varie valli, poi l'uso popolare locale, qualche simpatico aneddoto e persino belle poesie e filastrocche.
Troviamo poi anche altri elementi di uso comune non erbe.

Una succulenta sezione è dedicata alle ricette dei ristoranti del Carso, alle bevande analcoliche e alla regina della regione: la grappa.

Il libro è edito sia in italiano che in sloveno, col titolo " Beri, beri rožmarin zeleni. Kraška zelišča v ljudski tradiciji " e l'autrice è appassionata ricercatrice e studiosa di tradizioni popolari carsoline è presidente del Circolo Culturale "Kraški Dom" di Repen. E' autrice di volumi in sloveno ed in italiano sulla cucina, gli usi ed i costumi degli sloveni del Carso.

Filippo Zolezzi