Ambiente e Natura

Anfibi e rettili nel Parco delle Dolomiti Friulane

Collana: I Libri del Parco

Autore: Luca Lapini

ISBN

Euro 12,00

Formato: 11 x 16 cm

Pagine: 162

Editore: Parco Naturale Dolomiti Friulane

 



 

Anfibi e rettili nel Parco delle Dolomiti Friulane

Luca Lapini

Parco Naturale Dolomiti Friulane

 

la copertina
La pubblicazione è frutto di ben cinque anni di ricerche nell’intera area di competenza del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane. Gli esiti di questo intenso lavoro sono positivi, visto che all’interno del territorio protetto sono state individuate delle specie animali rarissime.

L’iniziativa editoriale è promossa dall’Ente Parco, il quale si è rivolto al massimo esperto di erpetologia del Friuli Venezia Giulia per compiere lo studio. Si tratta di Luca Lapini, del Museo di Storia Naturale del Comune di Udine, al quale sono stati affiancati i collaboratori Leandro Dreon, Tiziano Fiorenza, Andrea Dall’Asta, Luca Dorigo e Paolo Pellarini). Lapini presenzierà all’incontro di sabato insieme al Presidente del Parco, Marino Martini, al Direttore dello stesso Ente, Graziano Danelin, e ai naturalisti Silvano Mattedi e Marco Favalli.

“L’atlante erpetologico – ha spiegato a questo proposito Martini – rappresenta la seconda uscita della collana “I libri del Parco”. Si tratta, pertanto, della prosecuzione di un ambizioso progetto di monitoraggio della fauna e della flora locale. Vogliamo valorizzare i “tesori” delle nostre valli, cercando di raggiungere il più alto numero possibile di lettori senza per questo scarificare il rigore dell’informazione”. Martini ha garantito che in futuro altri volumi di ricerca e di approfondimento di specifiche tematiche entreranno a far parte della collana. Nel frattempo, il Parco Naturale delle Dolomiti Friulane si gode il successo del primo titolo dato alle stampe nel 2004 (“Il borgo”).
Il libro ripercorre le fasi del progetto di reintroduzione della marmotta nell’arco alpino locale.

 

© Filippo Zolezzi