Libri Fotografici

La Maratona degli Inca

Collana:

Autore: Claudio Tessarolo

ISBN 88-89770-03-1

Euro 29,00

Formato: 23 x 31 cm

Pagine: 160

Editore: C&B Edizioni

 



 

La Maratona degli Inca

introvabile

Claudio Tessarolo

C&B Edizioni

 

la copertina

Alcuni anni fa avevamo incontrato il Tom Perry Team a spasso sul Kilimanjaro, con lo straordinario Tom Perry (al secolo l'italianissimo e vicentino Antonio Peretti) che volava a piedi nudi nelle discese a rompicollo tra nevi e lava nel continente africano.

Ora l'avventura si è spostata in sud America, lungo le Ande, sul cammino dei mitici Inca e Tom Perry non si è ancora stancato di correre a piedi scalzi, sembra nemmeno soffrire le temperature polari che ha incontrato, fino a -37 gradi...

E' stata una maratona molto impegnativa che si è snodata tra Cile e Bolivia, che ha attraversato il deserto di Atacama, i Salar de Surire, quello di Atacama e il Salar de Uyuni, uno dei più grandi deserti salati del mondo, inoltre la spedizione si prefiggeva di salire tre vette: il Licambur, il Paranicota e il Nevado Sajama, la cima più alta della Bolivia con i suoi oltre 6500 metri e la missione è stata pienamente compiuta!

Il team ha come propria figura di ispirazione lo straordinario Tom Perry, l'alpinista scalzo di Sovizzo, Bepi Magrin che porta una nota di alpinità al gruppo, Antonio Dalla Stella, Antonio Grazian, Massimo Beluzzo cineoperatore, Davide Ferro e Luciano Covolo capospedizone e creatore della maratona.

Il team al completo sul Licambur
Ma, come nella precedente spedizione, lo scopo non è stato semplicemente fare una bella impresa avventurosa attraversando deserti di sabbia e di sale e scalando montagne vertiginose, ma portare una testimonianza di solidarietà a una popolazione molto povera, suscitandone la solidarietà nell'occidente e nel Veneto in particolare, terra di origine dei componenti del team.

Ne è nato un libro molto bello, con fotografie stupende che descrivono tutta la maratona e le stupefacenti performance di Tom Perry, che a piedi nudi, ha attraversato dune infuocate, distese di sale e montagne altissime con temperature semi-polari.

Il libro è corredato da un notevole DVD che illustra le fasi salienti della Maratona degli Inca e delle performance di Tom Perry.

© Filippo Zolezzi