Escursioni e Passeggiate

Alta Maremma - Selva del Lamone

Castell'Azzara - Farnese - Ischia di Castro - Manciano - Pitigliano - Roccalbegna - Saturnia - S. F

Collana: Guide +

Autore: Giancarlo Mariotti Bianchi, Massimo Pacifici

ISBN 88-88450-28-9

Euro 16,50

Formato: 12 x 17 cm

Pagine: 128

Editore: Il Lupo

 

  Home Editoria


 
 

Alta Maremma - Selva del Lamone

Castell'Azzara - Farnese - Ischia di Castro - Manciano - Pitigliano - Roccalbegna - Saturnia - S. F

Giancarlo Mariotti Bianchi, Massimo Pacifici

Il Lupo

 

la copertina

La Editrice Il Lupo di Sulmona ci presenta quest'interessante guida dedicata a Alta Maremma e Selva del Lamone, nel territorio della Maremma interna compreso tra le province di Grosseto e Viterbo, appartenente all'antica regione della Tuscia, già popolata in epoca protostorica.

Il libro presenta 28 itinerari a piedi, 9 a cavallo, 15 in MTB, inoltre offre la descrizione di 5 percorsi nei torrenti Fiora e Albegna e 3 lunghe vie di trekking della durata di 2 o 3 giorni.

Sicuramente si tratta di una guida originale, che illustra in gran parte itinerari che non sono decritti da pubblicazioni, almeno attualmente in commercio, in un territorio molto bello sia dal punto di vista paesaggistico che naturalistico, la guida 1:25.000 a corredo ne completa la fruibilità, con il solito disegno molto preciso e incisivo.

L'opera permette di andare alla scoperta della Maremma interna, lungo sentieri, forre fluviali e distese laviche.
Gli itinerari proposti sono in maggioranza per escursionismo a piedi, ma ne troviamo anche un buon numero da fare in sella al cavallo o alla mountain bike.

La cartina a corredo della guida

Sono itinerari collinari o di media montagna, compresi tra 300 e 600 metri con qualche punta superiore e il tetto altimetrico con la dorsale del Penna Civitella e il Monte Labbro che superano i 1000 metri.

Le escurisioni riguardano territori compresi nei comuni di Castell'Azzara, Manciano, Pitigliano, Roccalbegna, Santa Fiora, Semproniano e Sorano in provincia di Grosseto e Farnese, Ischia di Castro, Latera e Valentano in quella di Viterbo.
I livelli di difficoltà vanno dal T a ll'EE (pochi questi ultimi e solo per lunghezza dei percorsi), quindi sono adatti per tutti, anche a principianti e a famiglie con bimbi appresso.

Filippo Zolezzi