Storia Cultura Etnografia

Tristi montagne

Guida ai malesseri alpini

Collana: Paradigma

Autore: Christian Arnoldi

ISBN 978-88-8068-457-2

Euro 16,50

Formato: 14 x 22 cm

Pagine: 288

Editore: Priuli & Verlucca Editori

 


 

Tristi montagne

Guida ai malesseri alpini

Christian Arnoldi

Priuli & Verlucca Editori

 

la copertina


Le cronache raccolte in queste pagine, che raccontano follie e drammi di individui e di famiglie che vivono sulle Alpi, provengono da un lungo elenco di vicende in gran parte sconosciute, sconcertanti e persino misteriose.

Messe una dopo l’altra, queste cronache costituiscono la guida a una montagna triste fatta di angosce e solitudini maturate per lo più dentro le mura domestiche e sepolte come segreti inconfessabili dentro i confini delle comunità e dei villaggi, mentre intorno frotte di villeggianti inseguono divertimenti, svaghi, relax, serenità e benessere.

Questo lato segreto e oscuro delle Alpi, troppo spesso taciuto – che contrasta con l’amenità dei prati e dei boschi, la graziosità dei villaggi, la timidezza dei montanari – svela l’estrema ambiguità e complessità della realtà alpina contemporanea, là dove si rileva l’esistenza di una struttura antropologica profonda che è l’intermittenza esistenziale, generatrice inarrestabile di tragici spaesamenti.

Filippo Zolezzi