Cartine

La Valpelline, escursioni e itinerari di scialpinismo cartoguida 1:30.000

Cartoguida del comprensorio della Valpelline: Bionaz, Doues, Ollomont, Oyace, Roisan, Valpelline

Collana: Le cartoguide della Valle d'Aosta

Autore:

ISBN

Euro 6,71

Formato: 104x84 cm

Pagine: 0

Editore: La Traccia Cooperativa

 


 

La Valpelline, escursioni e itinerari di scialpinismo cartoguida 1:30.000

Cartoguida del comprensorio della Valpelline: Bionaz, Doues, Ollomont, Oyace, Roisan, Valpelline

La Traccia Cooperativa

 

La Traccia
la copertina
La Valpelline é una delle valli piú comode da raggiungere nella Valle d'Aosta, ma ne costituisce ancora una delle aree maggiormente selvagge e incontaminate di questa bellissima regione

Sicuramente ben piú famosa e conosciuta dagli alpinisti dell'800, dai pionieri dell'alpinismo, che ai giorni nostri, essa costituisce un terreno ideale per chi vuol fare escursioni di ogni genere, trovarsi a contatto con massicci stupendi, circhi glaciali mozzafiato, rifugi da raggiungere con sforzi notevoli, boschi e foreste ancora intatte, animali veramente selvatici, ecc...

La Valpelline, con l'adiacente Valle d'Ollomont offre panorami meravigliosi e gite per ogni palato e per ogni capacitá e questa interessante cartoguida permette di poterne conoscere molti angoli. Maurizio Broglio, Matteo e Pietro Gigli,

Essa é opera della cooperativa La Traccia di Aosta, che annovera tra i suoi soci personaggi come Fausta Baudin, Matteo e Pietro Giglio, Palmira Orsieres e Luciano Ramires.

La cartografia trae origine da quella ufficiale della regione Valle d'Aosta, quindi molto recente e basata su rilievi aerofotogrammetrici di notevole precisione e dettaglio, sicuramente una delle migliori fonti disponibili per questo territorio.

Sul retro sono indicati i principali sentieri, quelli maggiormente significativi e belli, in modo succinto, ma completo e pienamente fruibile per l'escursionista, l'edizione´ quadrilingue: italiano, inglese, francese e tedesco.

Filippo Zolezzi