Narrativa

Dalla vita di un Jobrero

Collana:

Autore: Mario Martinelli

ISBN 88-86757-65-4

Euro 13,00

Formato: 12 x 17 cm

Pagine: 158

Editore: La Grafica

 


 

Dalla vita di un Jobrero

libro del cuore

Mario Martinelli

La Grafica

 

la copertina

Vi abbiamo presentato Mario Martinelli ne Il Montanaro, il bel ritratto che Fiorenza Aste ci ha dato di questo autore che non vi neghiamo ci piace parecchio.

Qui è Martinelli stesso che si descrive, che parla di se stesso, che si racconta in prima persona.

Per prima cosa vi sveliamo che cosa vuol dire essere un Jobrero, leviamo ogni equivoco, perchè verrebbe da pensare a qualcosa di sudamericano, ma semplicemente in dialetto della Vallarsa (vicino a Rovereto) Jobrero è un abitante di Obra, il paese in cui Mario è nato ed è tornato a vivere.

L'autore si racconta in modo sincero, senza veli, ci dice le sue sensazioni, le emozioni, le gioie, le ansie, la consapevolezza del suo proprio io, il libro è accompagnato dalla riproduzione di alcune pagine del suo moleskine, con schizzi e pensieri.

Ne il montanaro avevamo avuto l'impressione che Martinelli sia un uomo vero, uno che vive la montagna e in essa ha trovato il suo equilibrio e in quest'opera ne troviamo la conferma di quanto già intuito.

Abbiamo letto che molti lo identificano come il Mauro Corona delle Piccole Dolomiti, ma noi vi diciamo che lui è semplicemente se stesso, cioè lui è Mario Martinelli e basta!

Ancora una volta lo indichiamo come libro del cuore, perchè colpisce il nostro cuore e sentiamo che questo libro è scritto veramente col cuore e nel cuore vuole rimanere e vi assicuriamo che ci rimarrà. a lungo...

Filippo Zolezzi