Arrampicata

Cascate, con Ice Story

Tanaro, Vermenagna, Gesso, Stura, Varaita, Po, Chisone, Pellice, Francia

Collana: La collana per il tempo libero

Autore: Gianfranco Ghibaudo e Fulvio Scotto

ISBN

Euro 19,00

Formato: 17x22 cm

Pagine: 288

Editore: Blu Edizioni

 


 

Cascate, con Ice Story

Tanaro, Vermenagna, Gesso, Stura, Varaita, Po, Chisone, Pellice, Francia

Gianfranco Ghibaudo e Fulvio Scotto

Blu Edizioni

 

cascate
la copertina
L'arrampicata su ghiaccio é sempre stata una delle discipline alpine maggiormante amate dagli appassionati: fin dai primi scalatori attrezzati con rudimentali attrezzi e con tecniche di progressione che prevedevano in primis la scalinatura, fino ad arrivare alle odierne attrezzature che permettono la salita in punta di ramponi e con la piolet traction.

Queste ultime tecniche hanno aperto panorami sconosciuti e nuove frontiere nell'arrampicata su ghiaccio e la salita delle cascate di ghiaccio ne é una delle piú spettacolari e appassionanti.

Personaggi come Giancarlo Grassi, a cui questo libro é dedicato, hannno tracciato la via da seguire: da veri pionieri hanno aperto un sentiero in un territorio ancora totalmente vergine, che adesso vanta un grande numero di seguaci e perció si sente la necessitá di pubblicazioni serie che siano da guida agli appassionati...

Il libro viene introdotto da Ice story , una nemmeno tanto breve storia dell'arrampicata su ghiaccio in Italia, sicuramente una delle maggiormente complete e precise che siano apparse su questo argomento.
valle maira
Cascata in Valle Maira



Le Alpi Occidentali, nel nord ovest del nostro paese, sono ricchissime di acque e di cascate, che in estate alimentano i tanti ruscelli, torrenti, fiumi e laghi alpini, dissetando bestiame e popolazioni e allietando i turisti; le stesse in inverno si presentano come stupendi pizzi di ghiaccio, con geometrie incantate che permettono a chi ne possiede l'abilitá di ricamarvi bellissime vie di salita.

La guida descrittiva inizia con la Valle Arroscia, in Liguria, la Valle Tanaro, poi le valli Corsaglia, Ellero e poi nel Piemonte Valli Vermenagna, Gesso, Stura, Grana, Maira, Varaita, Po, Pellice, per passare al versante francese delle Alpi Marittime e infine all'Ubaye e Ubayette.

Ogni cascata ha una sua scheda analitica, con difficoltá avvicinamento, sviluppo, foto; in fondo al volume troviamo una serie di cartine di orientamento per trovare le falesie di ghiaccio, per un totale di oltre 430 cascate descritte integralmente.

Ci troviamo tra le mani una guida completa alle cascate di ghiaccio delle alpi sudoccidentali, con itinerari che vanno dalla Valle Tanaro alla Valle Pellice, comprendendo anche il versante francese, che descrive dalle formazioni piú note a quelle quasi sconociute ed effimere, si tratta di un'opera che era molta attesa e che va a colmare un vuoto di molti anni.

Filippo Zolezzi