Cartine

Monte di Portofino, Rapallo, Fontanabuona, cave di ardesia

Carta dei sentieri: escursionismo, mountain bike, sentieri equestri

Collana: Carte escursionistiche

Autore: Giorgio Mazzarello, Stefano Tarantino

ISBN

Euro 5,70

Formato: 98x50 cm

Pagine: 0

Editore: Edizioni Del Magistero

 


 

Monte di Portofino, Rapallo, Fontanabuona, cave di ardesia

Carta dei sentieri: escursionismo, mountain bike, sentieri equestri

Giorgio Mazzarello, Stefano Tarantino

Edizioni Del Magistero

 

edizioni del magiste
la copertina
Nella primavera che tarda a manifestarsi, nulla di meglio che dedicarsi a qualche escursione vicino al mare, dove comunque si possa godere di splendidi paesaggi e di luoghi pittoreschi, con questa nuova cartina delle Edizioni del Magistero, raggiungiamo in pieno il nostro scopo!

Portofino é una delle localitá conosciute e amate del mondo: la sua piccola e stupenda baia, ma non solo, il monte sovrastante, attraversato da molti sentieri, accuratamente segnati, e poi la perla di San Fruttuoso, raggiungibile solo a piedi o con la barca

Come sempre, anche questa cartina di Mazzarello e Tarantino si presenta aggiornata e ben disegnata, con tracciati e brevemente descritti, tutti i sentieri della zona e sono tanti, che permettono di conoscere tutti gli aspetti di questa montagna bellissima.

Viste mozzafiato sul mare, macchia mediterranea, e nei giorni limpidi, abbastanza frequenti, tutta la riviera sia di levante che di ponente fino alle Alpi Marittime sono la paga di chi affronta senza troppi sforzi il Monte di Portofino.

La cartina, peró non si limita a questo monte, ma riporta anche l'interessantissimo territorio dell'entroterra con la Val Fontanabuona e le sue cave di ardesia, fino ai confini con la Valtrebbia, la zona e l'entroterra di Rapallo e del suo interno con la salita a santuari noti e meno noti, ma sempre molto belli e panoramici.

Monte di Portofino non é meta esclusiva dei genovesi, ma anzi é visitato e percorso da appassionati che vengono da ogni parte d'Italia e del mondo, forse una delle zone d'Italia maggiormente conosciute in tutto il mondo.

Filippo Zolezzi