Narrativa

Cronache dalla valle

Storie dai monti dell'Alpago

Collana: Chaos

Autore: Antonio Giacomo Bortoluzzi

ISBN 978-88-6391-046-9

Euro 11.00

Formato: 12 x 21 cm

Pagine: 106

Editore: Biblioteca dell'Immagine

 



 

Cronache dalla valle

Storie dai monti dell'Alpago

Antonio Giacomo Bortoluzzi

Biblioteca dell'Immagine

 

la copertina

Questo libro ci presenta sedici storie, che raccontano i personaggi di questa isolata valle dell'Alpago, in un tempo compreso tra gli anni '40 e '50, con la sua gente, le sue bestie, le tradizioni e la vita...

I personaggi e le vicende ricordano, per molti versi, quelli di mauro Corona e anche nello stile letterario si nota una certa contaminazione proveniente dal grande Ertano, è difficile per uno scrittore di vicende e personaggi di montagna, specie se di quelle zone, non cadere nel tranello di una certa assimilazione di stile...

Sono vicende rudi, senza poesia, o con una poesia amara, triste e sconsolata, siamo sempre nel mondo dei vinti, reso famoso e indimenticabile da Nuto Revelli, sono testimonianze di un modo di vivere duro, a volte persino spietato, che avveniva ancora nella seconda metà del secolo scorso e a chi afferma che certe volte Corona esagera con i toni pesanti e scuri, consigliamo di leggersi queste opere.

Ciano, Cencio, Amelia, Lisa, Iaco dei Siori, sono alcuni dei personaggi che caratterizzano le vicende di quest'opera, poveri protagonisti, vittime di un mondo più grande di loro e schiacciati da un destino che appare spietato e ineluttabile.

Filippo Zolezzi