Grande Guerra e Alpini

Monte Corno

10 luglio 1916, tracce di un eroe: Luigi Casonato

Collana: Vita di guerra

Autore: Bepi Magrin, Dario Fontana

ISBN 978-88-96743-07-2

Euro 12,00

Formato: 17 x 24 cm

Pagine: 120

Editore: Edelweiss

 


 

Monte Corno

10 luglio 1916, tracce di un eroe: Luigi Casonato

Bepi Magrin, Dario Fontana

Edelweiss

 

la copertina

Il mai domo Bepi Magrin, questa volta con Dario Fontana, ci offre il sesto volume della collana Vita di Guerra, delle edizioni Edelweiss di Schio (VI).

Il libro riprende una vecchia edizione, dedicata all'epistolario di Luigi Casonato, sottonente degli alpini, scomparso il 10 Luglio 1916 nell'attacco al Corno di Vallarsa, nella quale cìvicenda furono presi prigionieri li irredentisti cesare Battisti e Fabio Filzi, che furono poco tempo dopo giustiziati a Trento nel castello del Buon Consiglio.

Il Corno di Vallarsa, successivamente chiamato Corno Battisti, domina l'omonima valle ed è stato teatro di sanguinosi e tremendi combattimenti nel corso della Prima Guerra Mondiale, insieme al limitrofo Monte Trappola è descritto stupendamente da Carlo Pastorino nel libro La prova del fuoco.

Gli autori non si limitano a parlare del ben più famoso irredento Battisti, ma incentrano il libro su questo personaggio sconosciuto ai più, uno degli innumerevoli eroici soldati che hanno donato la vita per l'Italia nel corso della Grande Guerra.

Magrin, come sempre, fa una meticolosa ricerca storica e offre un valido tributo a un altro personaggio che altrimenti sarebbe, ingiustamente, finito nell'oblio generale...

Filippo Zolezzi