Gastronomia

Antiche osterie e locande in Alto Adige

Collana: Viaggiare e scoprire

Autore: Oswald Stimpfl

ISBN 978-88-6299-028-8

Euro 12,90

Formato: 12 x 20 cm

Pagine: 152

Editore: Folio

 


 

Antiche osterie e locande in Alto Adige

Oswald Stimpfl

Folio

 

la copertina

Ecco l'ultima fatica del simpatico autore di Bolzano, che ha nella sua bibliografia un numeroso elenco di pubblicazioni dedicate all'Alto Adige, che ha percorso senza soste e descritto in tutti suoi particolari, anche quelli meno conosciuti e perciò più interessanti.

Viaggiare non è solo osservare e camminare, ma usando tutti e cinque i sensi, anche annusare e soprattutto gustare i sapori dei luoghi in cui ci si trova; qui l'autore è andato alla ricerca dei locali storici dove poter mangiare i piatti tipici, ricavandone una lezione filologica.

Le osterie sono forse l'espressione più vera e sincera del passato e della gastronomia locale, senza tanti fronzoli, ma con i sapori e i piatti della grande tradizione alto atesina.

L’Alto Adige vanta un gran numero di osterie e locande storiche; luoghi dove ci si ferma a bere un bicchiere, fare due chiacchiere, giocare a carte e, naturalmente, a mangiare.

Oswald Stimpfl ha recensito per la gioia dei buongustai i migliori locali tipici di paese e di città; in questa guida presenta 69 esercizi da non perdere che si distinguono per l’ambiente o l’atmosfera e tengono invariabilmente alto il vessillo della buona tavola.

Dalla val Venosta alla val Pusteria, dal Brennero a Salorno la proposta culinaria spazia da piatti tipici come canederli e rosticciate a raffinate creazioni.

In ogni capitolo l’autore presenta i singoli locali e i loro menu, segnala le cose da sapere o da vedere nei dintorni e fornisce proposte per gite ed escursioni; completa il tutto una sezione con le informazioni pratiche come i recapiti, i periodi di apertura e i coperti disponibili.

Filippo Zolezzi