Narrativa

Zingari in Antartide

Collana: Orizzonti

Autore: Marcello Manzoni

ISBN 978-88-96822-31-9

Euro 14,00

Formato: 14 x 20 cm

Pagine: 226

Editore: Alpine Studio

 


 

Zingari in Antartide

libro del cuore

Marcello Manzoni

Alpine Studio

 

la copertina

Chi pensa che il luogo dell'assenza di vita sia il deserto, commette un grave errore, infatti è l'Antartide il luogo meno ospitale della Terra, quello dove la vita sparisce e tutto appare avvolto da cortine di ghiaccio, come splendidi cristalli...

Quest'opera descrive l'incredibile viaggio compiuto da un geologo e da un grande alpinista: l'autore Marcello Manzoni e il compianto Ignazio Piussi, sulal catena Transartartica, nel corso della prima spedizione CAI-CNR in antartide.

Nel corso di quasi un mese, i due protagonisti passano dalla base VANDA all'esplorazione delle catene dei monti Olympus e Asgard, uno stile alpino per le ascensioni e polare per gli spostamenti: due uomini soli, con due zaini e un saccone da trainare e un ricco programma di studi scientifici e di ascensioni montane.

Sono pagine veramente appassionanti, ma distanti universi luce dalle vicende di Scott, Nansen e Amundsen: un andare a misura umana, senza tentativi sovraumani, imposti dalla necessità nazionalistica di arrivare primi e di coprirsi di gloria, ma spesso solo conquistati dalla morte e basta...

Difficoltà geo-morfologiche nei territori attraversati, bufere, white-out senza fine, venti e temperature esageratamente rigide, contraddistinguono questa audace e valorosa impresa, sconosciuta quasi a tutti noi, ma che questo libro contribuisce a far conoscere ed apprezzare!

Filippo Zolezzi