Guide

Arrampicare, camminare, conoscere il Mottarone

Collana:

Autore: Alberto Paleari

ISBN 978-88-907055-0-2

Euro 22,00

Formato: 16 x 23 cm

Pagine: 160

Editore: Monte Rosa

 


 

Arrampicare, camminare, conoscere il Mottarone

Alberto Paleari

Monte Rosa

 

la copertina

Alto poco meno di 1500 metri, il Mottarone si erge tra i laghi d'Orta e il Maggiore, in una posizione che dire bella è penalizzante, stupenda si adatta meglio...

1500 metri non sono una grande altezza, ma se tutto intorno è più basso, allora si l'altezza è pienamente sufficiente e il Mottarone è un posto stupendo, unico, specie se non si arriva in cima, perchè lì è meglio non commentare, difficilmente si possono fare scempi simili, ma se riuscite a guadagnare la vista del panorama, allora resterete senza fiato: dalla catena dell'Appennino Ligure e delle Alpi Marittime al massiccio del Monte Rosa (sembra di averlo vicinissimo ed alla medesima altezza!) ed alle imponenti cime elvetiche, passando attraverso la Pianura Padana ed il sensazionale comprensorio dei Sette Laghi (Orta, Maggiore, Mergozzo, Biandronno, Varese, Monate, Comabbio).

Alberto Paleari è guida alpina e scrittore, vive da un pò di anni sulle pendici del Mottarone, ci vive facendo la guida, dice lui e come atto d'amore per i suoi luoghi elettivi ci dona questo libro.

La guida descrive camminate (poche) e arrampicate (la maggioranza delle gite proposte), sembra impossibile che una simil "montagnetta" possa avere vie di roccia così impegnative e divertenti, ma se la guardate da ovest, cioè da Omegna o Crusinallo appare molto ben dotata in questione.

Una zona quindi tutta da scoprire, magari in compagnia dell'autore (sul libro c'è anche la sua mail), capace di dare molte soddisfazioni, lontani dai rumori delle grandi località turistiche e con meravigliosi panorami sempre davanti agli occhi.

Filippo Zolezzi