Cartine

Carso Triestino, Goriziano e Sloveno

Carta Topografica per Escursionisti 1:25 000

Collana: Le Cartine

Autore: Alessandro Ambrosi - Claudio Oretti

ISBN 978-88-88281-05-6

Euro 15,00

Formato: 124 x 85 cm

Pagine: 0

Editore: Transalpina Libreria Internazionale

 


 

Carso Triestino, Goriziano e Sloveno

Carta Topografica per Escursionisti 1:25 000

Alessandro Ambrosi - Claudio Oretti

Transalpina Libreria Internazionale

 

la copertina

Osservando quest'opera viene difficile di parlare semplicemente di una "cartina", più propriamente verrebbe da dire opera di divulgazione geo-topografica, tante sono le informazioni in essa contenute e la precisione del disegno.

Carta dettagliatissima del Carso Triestino, del Carso Goriziano e del Carso Sloveno in scala 1:25 000 per escursionisti e turisti con itinerari e sentieri, ricca di informazioni e simboli.

Elaborazione cartografica fronte/retro (formato aperto 124x85 cm). Con coordinate GPS WGS84. Libretto allegato (64 pagine) con indice di tutti i nomi compresi in carta, in italiano e sloveno.

Descrizione dei sentieri CAI, degli altri sentieri escursionistici, degli itinerari sui percorsi della Grande Guerra, degli itinerari in bici e mtb, degli itinerari di corsa, degli itinerari a cavallo, degli itinerari enogastronomici e turistici. Con legenda quadrilingue in italiano, sloveno, inglese e tedesco.

Questi sono i dati bruti di questa carina, in realtà essa è frutto della passione dei due autori e in particolare del suo libraio-editore Alessandro Ambrosi, che si dedica con tutto se stesso alla pubblicazione di opere dedicate al Carso e alla zona di Trieste.

Il disegno topografico è molto dettagliato e precisi sono i tracciati dei sentieri e dei viottoli, dei punti notevoli e di ogni altro elemento necessario.

L'indice è un vero e proprio motore di ricerca manuale ed estremamente descrittivo, in fatti ci troviamo davanti a un piccolo libro di 64 pagine, dove è semplice trovare località e toponimi anche di apparente disimportanza e per nulla noti, inoltre il repertorio dei sentieri, con descrizione è poderoso e completissimo; un particolare che rende la praticamente unica è una non comune e utilissima lente di ingrandimento, sottile e ampia essa permette di leggere e consultare senza fatica ogni particolare descrittivo...

Filippo Zolezzi