Escursioni e Passeggiate

Trekking dello spirito in Trentino

Camminare nelle valli trentine e dintorni

Collana: Montagna & Territorio

Autore: Fiorenzo Degasperi

ISBN 978-88-96737-83-5

Euro 15,00

Formato: 17 x 24 cm

Pagine: 128

Editore: Curcu & Genovese

 

  Home Editoria


 
 

Trekking dello spirito in Trentino

Camminare nelle valli trentine e dintorni

Fiorenzo Degasperi

Curcu & Genovese

 

la copertina

Secondo titolo della collana Montagna & Territorio Andar per malghe in Trentino, sempre dello stesso autore, Fiorenzo Degasperi, con oggetto camminate che hanno in comune una meta sacra, un santuario, una chiesa, un luogo di devozione, dei quali per tradizione il Trentino è ricchissimo.

Camminare, passo dopo passo, attraverso valli, paesi, cappelle e chiese, calpestando sentieri, strade asfaltate, arcaiche mulattiere, per imparare a stare con se stessi, con gli altri, riscoprendo un mondo fatto di ospitalità, relazioni, di cui stiamo perdendo la dimensione umana.

L'uomo, da sempre, un nomade: mettersi in cammino vuol dire riportare in superficie i diversi aspetti dellanimo umano; attraversare luoghi noti e meno conosciuti, toccare con lo sguardo castelli, palazzi, chiese, santuari e cappelle, un modo per conoscere il territorio, per impossessarsene, per non essere turisti ma ospiti.

Oggi ai santuari ci possiamo andare per scoprire un modo diverso di fare turismo, di capire e di capirsi, di condividere un sentimento che non solo strettamente religioso.

Andare a piedi un modo trasversale di spezzare il ritmo frenetico della vita moderna, prendendone le distanze e affinando tutti i sensi, nella gioiosa fruizione del tempo con la libert di fermarsi o di continuare.

I trekking dello Spirito non sono semplici escursioni nei luoghi sacri del Trentino e dintorni: il camminare non conosce confini fisici e nemmeno mentali, entrare in contatto con i luoghi sacri e lo erano già in età preistorica come evidenziano le continue sovrapposizioni culturali ci permette di leggerne l'aspetto mistico, in termini di leggende, agiografie di Santi, ma anche di una natura in armonia con luomo.

Per tutto questo il libro vuole essere una riscoperta della nostra storia passata, dei sogni e delle speranze dei nostri avi, dei pellegrini che si sono succeduti nei secoli e di chi frequenta la nostra terra, della sua bellezza naturale, artistica, spirituale.

Itinerari dello stupore, intendendo con questo la capacità di sorprendersi e di meravigliarsi ancora, riscoprendo la nostra dimensione spirituale attraverso l'ambiente naturale e culturale.

Filippo Zolezzi