Arrampicata

Dolomiti di Brenta vol.1 - Val d'Ambiez

165 vie di roccia classiche e moderne

Collana: Roccia d'autore

Autore: Francesco Cappellari, Elio Orlandi

ISBN 978-88-97299-29-5

Euro 29,00

Formato: 15 x 21 cm

Pagine: 400

Editore: Idea Montagna

 


 

Dolomiti di Brenta vol.1 - Val d'Ambiez

165 vie di roccia classiche e moderne

Francesco Cappellari, Elio Orlandi

Idea Montagna

 

stripslashes(
la copertina

Tutti noi abbiamo un nostro luogo preferito, un posto segreto, una parete amica, un riferimento sicuro dove sia sufficiente anche solo immaginare di materializzare qualche nostro sogno verticale.
Molti, questi mondi separati, li continuano a fantasticare da lontano; qualcuno li ritrae trattenendoli a lungo nella memoria, altri lavorano di fantasia; pochi, i più fortunati, questo oggetto dei desideri ce lo hanno proprio sopra la porta di casa. (Elio Orlandi)


Chi sale da Trento al Bondone, appena passato il dosso, ha una visione fantastica: le Dolomiti di Brenta!

Francesco Cappellari, alpinista ed editore, ne è sempre stato frequentatore e conoscitore fin da ragazzino e gli è venuto naturale di iniziare a scrivere una guida di arrampicata che potesse aggiornare e integrare le mitiche guide di Ettore Castiglioni, ripresa dal grande Gino Buscaini, nella collana Monti d'Italia del CAI, ha iniziato dalla sua passione: la zona più meridionale dove esse iniziano, verso il lago di Garda, la valle di Ambièz.

Sul libro appare anche Elio Orlandi, nativo della valle di Ambièz a San Lorenzo in Banale, probabilmente il maggior conoscitore attuale di questo gruppo: di esse ha percorso tutte le vie storiche, ma ne ha anche aperte oltre 40 di nuove, del suo amore per questi monti dell'infanzia e della gioventù potete anche leggere sul suo meraviglioso La montagna in punta di piedi...

Le vie descritte sono 165 e i settori trattati sono: Cimon di Cresole, Le Tose, Cima di Pratofiorito, Torre Collini, Cima Susat, Due Denti, Cima d'Agola, Cima Bassa d'Ambiéz, Denti d'Ambiéz, Cima d'Ambiéz, Cima Tosa, Punta dell'Ideale, Campanile Steck, Castei Meridionali, Cima Ceda Occidentale, Cima Ceda Orientale, Dos di Dalun, Cima di Ghez.

Inizialmente Cappellari pensava di fare un unica guida per tutte le Dolomiti di Brenta, ma poi dinnanzi all'immensa quantità di vie e di vette, ha deciso di dividere l'opera in tre volumi, questo è il primo di questa mini serie.

Le vie sono descritte in modoi ottimo, tutte percorse dagli autori e il controllo e la redazione di Orlandi sono la garanzia dell'assoluto valore di questo libro.




)

Filippo Zolezzi