Narrativa

La vetta troppo lontana

Storie di neve, roccia e un ottomila

Collana:

Autore: Fabio De Mas

ISBN 978-88-97299-28-8

Euro 22,00

Formato: 17 x 24 cm

Pagine: 208

Editore: Idea Montagna

 


 

La vetta troppo lontana

Storie di neve, roccia e un ottomila

Fabio De Mas

Idea Montagna

 

la copertina

Ci sono libri scritti da super-uomini e da semidei e altri scritti da persone normali, questo appartiene al secondo gruppo...

Fabio de Mas è uno appassionato sportivo a tutto tondo, moderno, di quelli che si controllano col cardio frequenzimetro e che progrediscono nei propri sforzi atletici con l'ausilio delle tecnologie attuali.

In quest'opera De Mas si descrive nelle sue passioni atletiche, a partire dalla maratona di New York, passando per le gite di sci alpinismo, le scalate in Dolomiti e col sogno di salire un 8000, magari non troppo impegnativo come il Cho Oyu.

Sono storie semplici, senza pretese di assurgere ai grandi classici dell'alpinismo, le storie di una persona normale, che ha, come quasi tutti noi, il suo sogno da realizzare e ci prova, anche se la montagna lo rifiuterà senza troppi complimenti, sin dalle prime fasi.

Non ci si aspettino descrizioni inedite o toni super extra, l'autore è un uomo normale, lo ribadiamo, con i suoi sentimenti, i suoi desideri, i suoi limiti, le sue paure, però onesto con se stesso e con il mondo intorno a lui...

Filippo Zolezzi