Ambiente e Natura

Il ghiaccio nelle Alpi

Una risorsa strategica per l'ambiente dell'alta montagna

Collana: Quaderni della Montagna

Autore: - Coordinatore: Giuseppe Orombelli

ISBN

Euro 15,00

Formato: 16x24 cm

Pagine: 162

Editore: IMONT, Istituto Nazionale Della Montagna

 


 

Il ghiaccio nelle Alpi

Una risorsa strategica per l'ambiente dell'alta montagna

- Coordinatore: Giuseppe Orombelli

IMONT, Istituto Nazionale Della Montagna

 

il ghiacciaio delle
la copertina
Si chiamano Quaderni della Montagna e rappresentano la prima collana scientifica edita dall’Imont - l’Istituto Nazionale della Montagna.

Il ghiaccio nelle Alpi, una risorsa strategica per l’ambiente dell’alta montagna; le specie sentinella, la valutazione ecotossicologica in ambiente montano; le montagne e l’acqua; il Codice forestale camaldolese, sono i primi quattro volumi che approfondiscono tematiche sulle quali l’Istituto sta già da tempo lavorando e sulle quali presenta i primi risultati.

Il primo volume “Il ghiaccio nelle Alpi” a cui hanno collaborato alcuni tra i principali esperti di glaciologia italiani e che é stato curato da Giuseppe Orombelli, ordinario di Geografia fisica presso l’Università di Milano Bicocca, approfondisce le tematiche dell’equilibrio ambientale che nel nostro pianeta é regolato dalla presenza e dall’abbondanza dell’acqua in ogni sua fase: solida (ghiaccio), liquida e gassosa (vapore).

Il ghiaccio é parte fondamentale del ciclo idrologico, determina con il suo volume il livello degli oceani, modella il rilievo terrestre e influenza la distribuzione degli esseri viventi, inoltre, nel nostro caso, attira da sempre milioni di appassionati di montagna.

E’ proprio dal bisogno di conoscere meglio il nostro passato e tutelare la risorsa idrica che nasce il progetto CryoAlp.
Questo volume ne documenta il primo anno di lavoro.

Filippo Zolezzi