Ambiente e Natura

Le streghe in bianco

Le valanghe nella narrazione e nell'immaginario

Collana:

Autore: Lorenzo Bersezio

ISBN

Euro 20,00

Formato: 17x24 cm

Pagine: 182

Editore: Obiettivo Neve

 


 

Le streghe in bianco

Le valanghe nella narrazione e nell'immaginario

Lorenzo Bersezio

Obiettivo Neve

 

streghe in bianco
la copertina
L'inverno, con le prime nevicate che ricoprono con un candido manto i monti e le valli, é atteso con trepidante speranza da tutti gli appassionati di escursionismo e alpinismo invernale: sci alpino, sci nordico, scialpinismo, ciaspole, sleedog, cascate di ghiaccio e ogni altra specialitù del genere.

L'ambiente alpino sembra incantato nella sua algida apparenza, tutto appare come in una fiaba, ma come in ogni fiaba vi è sempre in agguato un orco terribile, che incute paura al solo nominarlo, ed è valanga!.

Purtroppo ci sono sempre persone che restano attratte da scenari maestosi, dalla gioia di vivere in un ambiente magico, in un'euforia che fa qualche volta dimenticare le più elementari norme di prudenza e restano vittime di questo fenomeno che colpisce spesso a tradimento, ma che è quasi sempre prevedibile con le necessarie conoscenze e le cure richieste, oppure sono gli ignari abitanti di alpeggi e di villaggi montani a essere sotto il pericolo spesso imponderabile.

ex voto
Ex-voto in Valsesia: ritrovamento di una donna miracolosamente salva

La Obiettivo Neve, che ha curato l'edizione di questo libro, è una societá di Milano che lavora nella sicurezza degli ambienti soggetti alla neve, distribuendo prodotti che mirano alla salvaguardia dell'incolumitá e alla fruizione dell'ambiente alpino in ambito nevoso.

Con l'edizione di questo libro, la societá ha voluto fare conoscere le valanghe sotto ogni aspetto, soprattutto quelli culturali e storici che caratterizzano questo pauroso fenomeno nell'immaginario popolare.

L'autore é Lorenzo Bersezio, insegnante, grande conoscitore della montagna e autore di molti libri e guide di alpinismo e sci, che collabora con le maggiori riviste del settore.

Questo lavoro appare dotato di grande originalitá: le valanghe vengono studiate sotto l'aspetto storico, popolare, culturale, leggendario, nell'aspetto religioso degli ex-voto, nell'alpinismo storico e moderno, nei racconti letterari, nell'arte pittorica e anche nella musica.
valanga
Copertina della Domenica del Corriere del 1910


Il libro vede ogni capitolo suddiviso in una sezione storico - narrativa e in un'antologia di documenti legati alla prima parte, un modo molto originale e completo per descrivere il fenomeno delle valanghe.

La seconda parte viene dedicata alla sezione iconografica del testo: copertine di libri, locandine di films, disegni, quadri, ex-voto, fumetti, pagine di riviste, caricature tutte dedicate all'argomento della valanga, in un'interessantissima e unica raccolta visuale.

E' un libro assai interessante e unico nel suo genere, perché tutti conoscono la parola Valanga, che fa tremare al suo solo pronunciamento, ma ben pochi conoscono a fondo la materia.
I l libro evidenzia come per molti essa sia ancora legata all'immagine di una palla che rotola lungo i pendii innevati, crescendo di misura ad ogni rotazione su se stessa.



Filippo Zolezzi