Riviste e Annuari

Montagne di segni

Annuario di alpinismo del Verbano Cusio Ossola 2003

Collana: Le Vette

Autore: Andrea Bocchiola, Monica Conte

ISBN

Euro 30,00

Formato: 17 x 24 cm cm

Pagine: 180

Editore: Alberti Libraio

 

  Home Editoria


 
 

Montagne di segni

Annuario di alpinismo del Verbano Cusio Ossola 2003

Andrea Bocchiola, Monica Conte

Alberti Libraio

 

la copertina, La copertina , Passo del Sempione, S
Abbiamo inserito questo Montagne di segni tra gli annuari, perché, troviamo questa definizione nel titolo stesso del libro, ma non si tratta di uno dei tanti, anche se a volte stupendi, annuari sezionali di qualche CAI locale.
Esso é una bella antologia di racconti e di relazioni raccolte tra gli alpinisti di una provincia ampia e costellata di splendide montagne: il Verbano-Cusio-Ossola.

Andrea Bocchiola, membro del Club Alpino Accademico italiano e Monica Conte sono gli autori di Montagne di segni, Annuario di alpinismo Verbano Cusio Ossola 2003 edito dall'appassionato editore Alberti Libraio, del quale ricordiamo Guido Monzino.

Quest'opera ospita le parole di scrittori, di filosofi, di letterati che si avvicinano al mondo della montagna e dell­alpinismo per frequentarne l­incanto con la dedizione di pensiero che impone l­alpinismo moderno a un mondo di pensieri "dentro l­uomo"; ne ricordiamo alcuni: Alberto Paleari, Andrea Bocchiola, Fabrizio Manoni, Paolo Crosa Lenz, Maurizio Pellizzon, Giancarlo Zucchi e molti altri.

Nel volume le pagine piú pensose sono dedicate a frequentare il mistero dell­alpinismo, di questa "invenzione" che muta gli uomini (facendoli alpinisti) e muta le montagne (che diventano alpinistiche).
Fedele all­intelligente gesto degli alpinisti che alla domanda sul perché vadano in montagna indicando i monti all'­orizzonte, Montagne di segni insegue l­incanto che lega uomini e montagne in quella passione senza sconti che é l­alpinismo, tentando di abitarne con il pensiero il segreto, radicalmente

Filippo Zolezzi