Sci e Ciaspole

Scialpinismo in Svizzera

411 itinerari scelti

Collana: Guide del CAS

Autore: Fabrizio Scanavino, Fritz Gansser

ISBN

Euro FSv 42

Formato: 12,5x18,5 cm

Pagine: 386

Editore: CAS Club Alpino Svizzero

 

  Home Editoria


 
 

Scialpinismo in Svizzera

411 itinerari scelti

Fabrizio Scanavino, Fritz Gansser

CAS Club Alpino Svizzero

 

CAS-SAC Club Alpino
la copertina
E' assai rara le pubblicazione di guide alpine in lingua italiana riguardanti zone al di là del confine, ma il Club Alpino svizzero, congiuntamente con quello Italiano, ha voluto pubblicare questa guida dedicata allo scialpinismo sul territorio alpino svizzero.

Scialpinismo in Svizzera, con la collaborazione del CAI, ebbe la sua prima edizione nel 1984 ad opera diel compianto Fritz Gansser, che tradusse in italiano 340 itinerari proposti da Alpine Skytouren volumi II-III-IV, pubblicata in francese e tedesco.

Il libro, che ebbe un successo oltre ogni aspettativa e andò presto esaurito, vede la sua seconda edizione curata da Fabrizio Scanavino, già capo OG della sezione Ticino del CAS, che ha riveduto completamente e aggiornato il materiale già pubblicato, aggiungendo oltre 70 itinerari nuovi.

La Svizzera si presenta come meta ideale anche per gli scialpinisti italiani, infatti sia la vicinanza geografica, sia la bellezza e la varietà delle gite, la rendono appetibile e desiderabile per ogni appassionato, comprendendo difficoltà adatte ad ogni capacità: dalle escursioni più semplici a quelle più impegnative, senza dimenticare che il territorio rossocrociato comprende il maggior numero di 4000 d'Europa e molti di essi sono ambite mete di scialpinismo.

L'opera, anche se con un formato leggermente maggiore, conserva lo stile delle Guide delle Alpi Svizzere, profondamente rinnovate nella veste esteriore, dopo avere abbandonato la ben nota copertina verde, per una rilegatura bianca, con foto a colori. Ogni itinerario è descritto in modo conciso ma con grande precisione, con riferimenti alla scala delle difficoltà, alla cartografia, ai punti di appoggio. Inoltre molti di essi sono illustrati con l'aiuto di 113 fotografie, che rendono molto distanti i tempi degli affascinanti schizzi descrittivi.

Le zone descritte da Scialpinismo in Svizzera sono le Alpi Vallesane, Bernesi, Urane, Ticinesi, Grigionesi, San Gallo e Appenzello.

Filippo Zolezzi