Narrativa

Nonna Marta, ottantenne, casalinga, racconta…

Collana:

Autore: Marta Passini

ISBN

Euro 10,00

Formato: 14x21 cm

Pagine: 136

Editore: edito in proprio

 


 

Nonna Marta, ottantenne, casalinga, racconta…

introvabile

Marta Passini

edito in proprio

 

marta passini
la copertina
“… non c’è futuro senza memoria”, questo il filo rosso che conduce per mano il lettore in questa miscellanea di ricordi di nonna Marta.
In una raccolta di volumi espressamente legati alla montagna, forse verremo rimproverati che questo piccolo, ma prezioso, volumetto poco c’entri. Ma vogliamo prenderci il rischio, perché di storia e cultura si parla, in definitiva, di storia e cultura delle nostre valli e per la precisione delle valli appenniniche del centro Italia.
Sono i ricordi di Marta Passini da Fanano (Modena), arzilla ottantenne (è nata il 6 ottobre del 1925, ma non lo dimostra, a vedere dalla freschezza e dalla brillantezza dei suoi racconti) che interpreta lo scrivere non solo un passatempo per lei, ma anche una necessità per i nostri figli e nipoti.
Scritto semplicemente, perché sono le cose semplici e comprensibili che resistono nel tempo, con una veste editoriale semplice e gradevole, il volumetto dà spazio all’interpretazione, la sua lettura coinvolge e lascia correre la fantasia e, perché no, l’anima sul filo dei ricordi di nonna Marta, dalla sua infanzia ai periodi bui del fascismo e della seconda guerra mondiale, dalla nascita della radio ai racconti di come si viveva e ci si divertiva nella metà del secolo scorso per arrivare ai giorni nostri, con lo scorrere della vita quotidiana di una signora forse anziana solo un po’ d’età.
La lettura di queste pagine ci fa meditare, magari a posteriori (e ciò ha un significato che va oltre la superficie). I curiosi aneddoti di cui è gravido il volume ci fanno sorridere e, in alcuni passi, anche indignare … leggeteli a capirete il perché. Il profumo che si respira nella sua lettura è quello delle fresche estati degli anni cinquanta , tra le magnolie dell’appennino modenese, profumo che resiste nella mente sino alle ultime pagine più dedicate a episodi dei giorni nostri.
Il libro è curato da Elena D’Agostino, che in una sua breve prefazione dice:”… per noi Marta Passini è una persona speciale, le sue idee, la sua energia e la sua chiarezza di pensiero sono un grosso sostegno. In un periodo storico in cui tutti esprimono opinioni, sono pochi quelli che riescono a non perdere il senso della vita e del sorriso”
Grazie nonna Marta ci fai ben sperare, soprattutto perché ti senti “ancora bambina in questo mondo”.

E’ stampato in proprio e per questo è un libro Introvabile (ma noi di Alpinia possiamo, in segreto, passarvi un indirizzo e-mail al quale potete provare a chiederlo a Cristina … indirizzosegretopernonnamarta).
Il ricavato della vendita di questo libro è devoluto a Emergency… e, vista l’energia e la generosità di nonna Marta non poteva che essere così (tra l'altro abbiamo saputo che è la simpatizzante di Emergency più anziana d'Italia: complimenti).

Filippo Zolezzi