Libri Fotografici

Il Sentiero delle Grigne

Collana:

Autore: Angelo Sala

ISBN

Euro 30,99

Formato: 23 x 28 cm cm

Pagine: 176

Editore: Bellavite A.G.

 


 

Il Sentiero delle Grigne

Angelo Sala

Bellavite A.G.

 

la copertina
In questo nuova opera editoriale, con grande dovizia di immagini, si vuole percorrere il Sentiero delle Grigne tra incanti e memorie.

Incanti e memorie, ovvero un sentiero che passando per le cime e ogni versante delle Grigne, dalla Valsassina ai Piani Resinelli, dal Lario alla Val d'Esino, è occasione per molteplici itinerari nella storia, nelle tradizioni, negli usi, nei costumi della gente di questo lembo di terra lombarda.

Un sentiero in grado di soddisfare anche il moderno turismo culturale, ma che è anche momento di puro divertimento e di magico stupore.






Grigna e Grignone sul Lario sovrastano Menaggio
Oggi, grazie al Gruppo Sportivo Alpini di Missaglia, in collaborazione con Istituzioni e Associazioni locali, queste montagne sono il campo di gara del Trofeo Scaccabarozzi - Sentiero delle Grigne’, competizione internazionale di SkyRace.

Un percorso impegnativo con partenza da Pasturo passando per i Piani Resinelli ai Rifugi Sem-Cavalletti, Porta e Rosalba, la cima della Grigna Meridionale, i Rifugi Elisa, Bietti e Bogani, la cima della Grigna Settentrionale con il Rifugio Brioschi, quindi i Rifugi Pialeral e Riva con arrivo a Pasturo. Un anello di 47 chilometri, con un dislivello di 3200 metri.


Il suggestivo aspetto della Porta di Prada
La storia delle Grigne ormai è stata scritta con pagine bellissime da illustri scrittori, ma soprattutto con grandi imprese alpinistiche.

E' un sentiero in grado di soddisfare anche il moderno turismo culturale, ma anche momento di puro divertimento e di magico stupore.

Il sentiero si suddivide in sette sezioni:da Pasturo ai Piani Resinelli, dai Piani Resinelli al Rifugio Rosalba, dal Rifugio Rosalba al Rifugio Elisa, dal Rifugio Elisa al Rifugio Bietti con la salita alla Grigna Meridionale o Grignetta, dal Rifugio Bietti al Rifugio Bogani, dal Rifugio Bogani al Rifugio Brioschi con la Grigna Settentrionale o Grignone e dal Rifugio Brioschi a Pasturo passando per il Rifugio Riva.

L'autore è Angelo Sala, giornalista di Lecco, esperto di queste zone e autore di svariate pubblicazioni sulla Brianza e sulla dorsale Orobica Lecchese.

Le fotografie sono opera di Luca Beretta e Stefano Giussani.
Panorama dalla Grigna Meridionale a destra il bivacco Ferrario







Filippo Zolezzi