Sci e Ciaspole

Racchette da neve a Cogne

19 itinerari consigliati

Collana:

Autore: Ezio Savin

ISBN

Euro 8,00

Formato: 15x21 cm

Pagine: 50

Editore: L'Escursionista

 

  Home Editoria


 
 

Racchette da neve a Cogne

19 itinerari consigliati

Ezio Savin

L'Escursionista

 

L
la copertina
In un anno di nevicate come non se ne vedevano da tempo, presentiamo molto volentieri libri sulle racchette da neve, che come detto molte volte, stanno riscontrando un sempre maggior numero di appassionati.

Cogne con le sue valli appare essere un terreno ideale per chi vuole indossare le ciaspole e addentrarsi nel territorio del Parco Nazionale: paesaggi incantevoli, la naturale predisposizione allo sci nordico e scarsitá di impianti meccanici di risalita ne fanno il luogo di elezione per le racchette.

L'autore é Ezio Savin, maestro di sci di fondo di 50 anni con tanta passione per gli sports con valori come natura, tranquillità e fatica fisica.
Titolare da più di 20 anni di un negozio di articoli sportivi "EZIO SPORT" specializzato in sci di fondo,racchette da neve,trekking e alpinismo. dove poter trovare consigli sui percorsi e sulle attrezzature da utilizzare.

Il libro descrive 19 escursioni consigliate, tra le migliori e soddisfacenti, nelle valli di Cogne. una delle localitá apprezzate della Valle d'Aosta e delle alpi in generale.
L
Un camoscio: incontro non raro a Cogne...


I 19 itinerari proposti sono, ovviamente, di difficoltá variabile, comunque sempre abbastanza praticabili dalla maggior parte degli escursionisti, si va infatti dal grado facilissimo ea quello medio.

Essi snodano nelle quattro direttrici possibili da Cogne: la valle tributaria da Aosta, con Ozein e Pondel, la Valle di Lillaz, la Valnontey e quella superiore di Gimillian.

Vi sono anche alcune escursioni a rifugi: il rifugio Sogno, recentissimo nel Vallone di Urtier dopo Lillaz; Il famosissimo Rifugio Sella nel pieno del Parco Nazionale al Loson; il bivacco Gontier nel vallone del Gran Nomenon.

Alla domanda quale motivi lo abbiano spinto a diventare autore di questo libro ci ha risposto: "l'ho fatto per due motivi: 1) la continua richiesta dei miei clienti di consigli per dei giri con le racchette da neve; 2) per lanciare un messaggio a tutti gli operatori della mia zona: dovete credere fermamente ai valori naturali della nostra vallata, sono una ricchezza turistica, alla pari e anche meglio di quei valori artificiali (impianti ecc..) anche se questi vantano dei costi stratosferici. I nostri clienti provenienti da città sempre più caotiche saranno sempre più sensibili a questi valori di natura e tranquillità che noi abbiamo, ma ai quali dobbiamo credere!!!"

Filippo Zolezzi