Sci e Ciaspole

L'Italia dello sci

Tutte le localitá sciistiche, gli impianti di risalita e le piste. Mille consigli per il tempo liber

Collana: Guide Sport

Autore: AA.VV.

ISBN

Euro 20,00

Formato: 14x23 cm

Pagine: 402

Editore: Touring Editore

 

  Home Editoria


 
 

L'Italia dello sci

Tutte le localitá sciistiche, gli impianti di risalita e le piste. Mille consigli per il tempo liber

AA.VV.

Touring Editore

 

TCI
la copertina
L'Italia dello sci é la guida piú completa e aggiornata di tutte le localitá dove si praticano gli sport invernali in Italia.
Ogni anno esce completamente rivista, con una veste grafica ben diversa da quella che aveva nelle prime edizioni circa trent'anni fa, quando appariva suddivisa in volumetti per regioni alpine, ma sempre é rimasta come punto di riferimento per gli appassionati dello sci.

L'Italia é un paese il cui territorio é per la maggior parte montuoso: Alpi e Appennino la attraversano lungo linee ortogonali e di conseguenza le stazioni sciistiche sono distribuite in quasi tutte le regioni della penisola, con una maggiore e ovvia concentrazione nelle Alpi.

Questa guida costituisce il miglior riferimento per chi vuole andare a sciare: sono 184 le stazioni sciistiche e i comprensori descritti, 1023 gli indirizzi utili tra alberghi, agriturismi, campeggi e ristoranti e 53 le cartine con segnate le piste e gli impianti delle principali localitá

Di ogni sito sciistico viene data una descrizione del contesto ambientale e storico, una dettagliata analisi degli impianti di risalita e delle piste di discesa, ma anche di fondo e di snowboard, infine una terza interessante parte relativa all'apres-ski, cosa fare dopo le sciate, come impiegare i tardi pomeriggi e le serate...

Il continuo aggiornamento dei dati sensibili ne fanno uno strumento indispensabile, ricco di indirizzo, di numeri di telefono utili e di indirizzi internet, al passo con i tempi quindi.
Da non dimenticare una rassegna conclusiva delle localitá minori, quelle che hanno un'offerta sciistica molto limitata, con i riferimenti alle APT, ai municipi o alle pro-loco, abbiamo controllato alcune zone che conosciamo bene e vi assicuriamo che al TCI hanno lavorato veramente bene: non manca neppure la piú piccola!

Filippo Zolezzi