Escursioni e Passeggiate

Escursioni sui Monti Lessini

Itinerari a piedi in Lessinia e Valpolicella dalla Val d'Adige alla Val di Mezzane

Collana:

Autore: Eugenio Cipriani

ISBN

Euro 17,00

Formato: 12 x 19 cm cm

Pagine: 226

Editore: ZetaBeta

 

  Home Editoria


 
 

Escursioni sui Monti Lessini

Itinerari a piedi in Lessinia e Valpolicella dalla Val d'Adige alla Val di Mezzane

Eugenio Cipriani

ZetaBeta

 

la copertina, Corno d'Aquilio
Di una zona tanto vasta e complessa come la Lessinia e la Valpolicella, gli itinerari escursionistici da descrivere potrebbero essere centinaia; il problema sarebbe poi come raccoglierli in un'unica pubblicazione senza rendere la stessa eccessivamente ponderosa ed enciclopedica.

L'autore Eugenio Cipriani ha perció deciso da un lato di limitare la quantitá di percorsi e, dall'altro, di circoscrivere il territorio alle dorsali (e relativi impluvi) comprese a nord dalia Val di Ronchi, ad est dalla Val d'Illasi, a sud dalla pianura (Torricelle escluse) e ad ovest dalla Val d'Adige.

Il presente volume raccoglie e descrive cinquanta itinerari suddivisi in questo modo: dieci inerenti la Lessinia occidentale (dalla Val d'Adige al Corno d'Aquilio-Corno Mozzo ed all'alta Valle dei Progni, corrispondente al limite settentrionale dell'alta Valpolicella); venti distribuiti tra Valpolicella (valli di Fumane, Marano e Negrar ( e la Valpantena; venti, infine, dalla Valpantena alla Val d'Illasi (distribuiti, in senso nord-sud, dalle cime piú elevate dei Lessini fino a Montorio).

A vantaggio della maneggevolezza dell'opera, sono pertanto rimaste escluse le colline immediatamente prospicienti la cittá di Verona, appunto le Torricelle, l'estrema porzione lessinica orientale ed il Gruppo del Carega; si tratta, comunque, di una esclusione solo temporanea in quanto la descrizione anche di queste tre zone è rimandata alla pubblicazione di altri due volumi, successivi a questo: uno sará dedicato al Gruppo del Carega ed alle dorsali lessiniche d'alta Val d'lllasi a quella del Chiampo, mentre il secondo a tutta la bassa collina veronese.




Spluga della Preta
Tutti i cinquanta itinerari sono stati effettuati personalmente dall'Autore, alcuni recentemente, altri meno; si tratta in ogni caso di percorsi escursionistici mai difficili e di facile rintracciabilitá, prevalentemente svolgentisi su sentieri ben battuti eo stradine.
Non tutti i percorsi qui indicati sono segnalati dal CAI.

Dal punto di vista logistico nessuno del percorsi qui consigliati presenta problemi: infatti sono stati tutti concepiti e descritti ad anello, in modo che il punto di partenza coincida con quello di ritorno e sul piano dell'impegno nessuno degli anelli escursionistici compresi in questa antologia presenta difficoltá tecniche tali da impensierire un camminatore minimamente allenato.

Le zone attraversate dai sentieri descritti non sono (fatta eccezione per un solo percorso) né particolarmente impervie né scoscese.
I tempi di percorrenza sono puramente indicativi e, generalmente, abbastanza ampi.

Filippo Zolezzi