Riviste e Annuari

Agenda per Thame

Federico Aquarone, Alexia Zuberer

Collana:

Autore: Federico Aquarone, Alexia Zuberer

ISBN

Euro 16,00

Formato: 17 x 24 cm cm

Pagine: 240

Editore: Berrino Printer

 

  Home Editoria


 
 

Agenda per Thame

Federico Aquarone, Alexia Zuberer

Federico Aquarone, Alexia Zuberer

Berrino Printer

 

la copertina

Questo semplice lavoro editoriale non vuole avere grandi pretese. Solo un paio di obiettivi di ordine molto pratico: Il primo obiettivo è quello di continuare a raccogliere fondi da destinare al progetto di aiuti per le scuole della vallata di Thame e del Khumbu.
Sono oramai più di due anni che la Travel for Others ONLUS, sostenuta direttamente dalla Berrino printer Srl, ha dato avvio a questa operazione di solidarietà nella regione meridionale dell'Everest. La situazione delle scuole in quest'area è oggettivamente migliore di quella di tante altre sparse nelle montagne himalayane.
Però l'impatto e "l'aggressione" turistica nel Khumbu è stata e probabilmente sarà, decisamente superiore.


La scuola di Thame

Di qui discende il secondo importante fine pratico: suscitare una presa di coscienza, sia fra la popolazione Sherpa che fra i frequentatori esterni della regione dell'Everest, per non alterare e disperdere una fra le realtà più ricche di cultura, storia e wilderness ambientale dell'intera catena himalayana.

Ecco il pensiero dei responsabili dell'iniziativa:
"I soldi che raccoglieremo grazie a tutti voi che acquisterete l'agenda, non saranno spesi altro che per questo. Crediamo che investirli nella scuola locale sia il migliore investimento possibile, sia per il popolo Sherpa, come per chiunque.
Noi adulti, cittadini di questo inizio di nuovo millennio, molto spesso facciamo fatica a realizzare quanto l'accelerazione data alla storia negli ultimi decenni, inghiottisca patrimoni dell'intera umanità che non possono andare dispersi. Ci è mancato quell'innesco di consapevolezza che prende corpo in maniera piena ed automatica specie durante gli anni dell'educazione scolastica e familiare.
L'azione che si svolgerà allora nel Khumbu, tenterà con spirito pratico e semplicità, di dare qualche strumento in più alla visione della modernità che nelle scuole locali si trasmette oggi. L'aiuto economico sarà parallelo all'offerta di strumenti conoscitivi. Per far ciò cercheremo di unirci a tutti coloro (studenti, insegnanti e operatori locali, ricercatori, volontari, semplici frequentatori occasionali), che in zona stanno già operando in tale direzione, o hanno in mente di farlo. La nostra speranza ovviamente è quella, passo dopo passo e col tempo, di riuscirvi. Speriamo diventi anche la vostra."


L'Agenda sarà stampata in 15.000 copie, distribuite in 3 paesi: Italia 9.000, Francia 4.000 e Nepal 2.000 (3 edizioni di lingua: italiano, francese e inglese). Il totale degli utili andrà a favore delle scuole della regione dell'Everest...tra le più povere al mondo.

Filippo Zolezzi