Libri Fotografici

K2 uomini, esplorazioni, imprese

Collana:

Autore: Leonardo Bizzaro, Alessandro Gogna, Carlo Alberto Pinelli

ISBN

Euro 29,50

Formato: 24 x 29 cm cm

Pagine: 240

Editore: De Agostini

 


 

K2 uomini, esplorazioni, imprese

Leonardo Bizzaro, Alessandro Gogna, Carlo Alberto Pinelli

De Agostini

 

la copertina

Con i suoi 8.616 metri, il K2 - Chogori, cioè “Grande Montagna” in lingua balti - é la seconda montagna al mondo per altitudine, ma viene considerata la piú bella tra gli 8000 della terra.

. Meta pericolosa e affascinante, pur meno famosa dell’Everest, il K2, con poco piú di 100 ascensioni coronate dal successo e piú di 50 morti nella sua storia, è considerato la Montagna delle Montagne.

In occasione del 50° anniversario della salita vittoriosa della spedizione di Ardito Desio avvenuta il 31 luglio 1954, il volume, nato dalla collaborazione tra De Agostini Editore e Club Alpino Italiano, si propone come l’opera di riferimento ufficiale del CAI sul K2: la Grande Montagna viene infatti svelata in tutti i suoi aspetti, anche in quelli finora sconosciuti.

Si tratta della pagina piú gloriosa per l'Italia alpinistica e per gli Italiani appassionati di montagna, montagna che era "degli italiani" sin dal 1909 con la spedizione del Duca degli Abruzzi.
Splendida immagine del K2 (Copyright©Billy Pierson)

Dalle prime esplorazioni ai giorni nostri, il testo ripercorre le vicende di esploratori noti e meno noti, approfondisce il tema della ricerca scientifica, denunciando inoltre il negativo impatto ambientale causato dalle spedizioni, non solo sull’ambiente fisico, ma anche sulle culture locali, descrivendo però anche le iniziative internazionali in atto volte al recupero dell’equilibrio ambientale e umano.

L’apparato iconografico, accanto alle immagini classiche, offre molte fotografie inedite frutto della ricerca nei piú importanti archivi: il Museo Nazionale della Montagna di Torino, l’Associazione Desio e la Fondazione Sella.




Il marchio ufficiale del cinquantenario
Gli autori sono tutti e tre di eccezione: Leonardo Bizzaro, giornalista e alpinista, é responsabile delle pagine di cultura e spettacolo dell’edizione torinese del quotidiano La Repubblica. Appassionato del mondo delle vette, da molti anni scrive di questo tema su quotidiani e periodici specializzati. É stato inoltre collaboratore della Rivista della Montagna e del Filmfestival della Montagna di Trento.
Alessandro Gogna é uno dei migliori alpinisti italiani del dopoguerra, autore della prima assoluta del Naso di Zmutt al Cervino e, con Reinhold Messner, della prima salita al K2 senza ossigeno. Scrittore ed editore, é da anni impegnato in difesa dell’ambiente alpino, ed é stato tra i fondatori di “Mountain Wilderness”, con la quale é attualmente impegnato soprattutto sul fronte himalaiano.
Carlo Alberto Pinelli, regista e docente universitario, é Accademico del CAAI (Club Alpino Accademico Italiano). Da sempre attivo in campo ambientalista, fondatore di “Mountain Wilderness”, di cui é stato per molti anni Garante, nonché promotore dell’iniziativa “Free K2”, oggi coordina le politiche dell’associazione nella catena himalaiana.

Filippo Zolezzi