Bici e MTB

Andiamo in bici in Toscana

28 itinerari in collaborazione con Liquigas

Collana: Andiamo in bici De Agostini-Liquigas

Autore: Gianfranco Bracci

ISBN 88-418-3121-9

Euro 16 x 90

Formato: 23 x 13 cm

Pagine: 208

Editore: De Agostini

 

  Home Editoria


 
 

Andiamo in bici in Toscana

28 itinerari in collaborazione con Liquigas

Gianfranco Bracci

De Agostini

 

la copertina
Andiamo in bici in Toscana incuriosisce subito per il formato ad album, appena aperto l'inusuale rilegatura a spirale ci fa capire subito che abbiamo a che fare con una pubblicazione pratica, da usare sul campo e lo abbiamo sfogliato con molto interesse e curiosità.

L'autore Gianfranco Bracci è una nostra apprezzata conoscenza, infatti è uno dei cantori dell'escursionismo nell'Appenino Tosco Emiliano, a torto trascurato dalla grande editoria e anche dai trekkers.

La guida propone ventotto itinerari nel verde, da percorrere su
due ruote, pedalando in aree facilmente raggiungibili da Firenze,
nelle province di tutta la Toscana.
In bici a stretto contatto con la natura

I percorsi, di lunghezza variabile dai 35 agli 80 chilometri, sono suddivisi
in base al livello di difficoltà, da quelli più semplici, accessibili
ai principianti o alle famiglie con bambini, che troveranno utili
indicazioni di base nella sezione introduttiva, a quelli destinati agli
amatori, e illustrati da una scheda tecnica che raccoglie tutte le informazioni
per affrontare il tragitto: la lunghezza complessiva, le caratteristiche
del fondo stradale e il tipo di bici consigliato, le indicazioni
sugli eventuali tratti percorribili in treno o in battello, il periodo
più adatto, l’indicazione dei negozi per l’assistenza.

Un’ampia sezione cartografica correda ciascun itinerario, con carte stradali realizzate in materiale antistrappo, piegate e inserite in una
tasca posta in fondo alla guida, in modo da poter essere estratte e
consultate con facilità, mentre un pratico road book descrive i percorsi
tappa per tappa, fornendo le indicazioni dei chilometri parziali
e totali e delle quote altimetrich.
Sono leggerissime e ben adatte ad essere fissate con gli elastici su di un supporto da manubrio o sulla sacca marsupio, una bella idea!

Filippo Zolezzi