Guide

Valle Maira

Percorsi nella natura e nell'enogastronomia

Collana:

Autore: AA.VV.

ISBN

Euro 11,00

Formato: 12 x 22 cm

Pagine: 80

Editore: CPT Coop.

 

  Home Editoria


 
 

Valle Maira

Percorsi nella natura e nell'enogastronomia

AA.VV.

CPT Coop.

 

la copertina

La Valle Maira è molto interessante, ancora ricca di tradizioni occitane e di luoghi incontaminanti, bella da scoprire in gite stupende (vi ricordiamo la classica guida escursionistica dell'editrice L'Arciere.

Recentemente un gruppo, in prevalenza di giovani, ha dato vita a CPT soc. coop cooperativa di produzione lavoro a responsabilità limitata, che è nata con l’intento di promuovere il territorio, il nostro territorio, senza snaturarlo, ma valorizzando le caratteristiche peculiari che rendono uniche queste valli.
Essi hanno unito la voglia di indipendenza economica e l’amore che li lega alla terra dove sono cresciuti e dove hanno intenzione di poter continuare a vivere: è così nata l’idea di creare una cooperativa di promozione del territorio che vada a riempire la scarsità di iniziative e di coordinamento presenti e che si proponga come realtà di appoggio alle figure istituzionali già operanti sul territorio.

Sono nate così molte iniziative, che vanno dal tour operator, all'organizzazione di escursioni guidate per conoscere il territorio e le tradizioni locali, al coordinamento delle strutture ricettive, al turismo e anche alla produzione di questa guida.

In essa sono descritti i comuni della Valle Maira, con alcune tra le più belle gite effettuabili e i più interessanti locali per fermarsi a riposare e a gustare le delizie della cucina tradizionale occitana.

Vi riportiamo le premesse dei responsabili della Cooperativa che ha curato questa simpatica guida: ...operando quotidianamente sul territorio, sviluppando progetti in ambito turistico, ci siamo resi conto della necessità di avere a disposizione degli strumenti professionali e aggiornati per attirare, stuzzicare e informare i turisti, di qui l'idea di creare una guida polivalente che sappia unire sia alcuni degli aspetti naturalistici, sia gli aspetti eno-gastronomici della Valle in cui siamo nati: la Valle Maira.
Fin dall'inizio, la sfida è stata grande: abbiamo dovuto cercare dei ristoranti che avessero il coraggio di mettersi in discussione e farsi valutare da una realtà terza e non solo dai propri clienti. Il risultato finale è un libretto dinamico, sia per turisti italiani che stranieri, a voi il piacere di leggere!

Filippo Zolezzi