Sci e Ciaspole

CIASPOLE 12 itinerari sulla neve tra pianura e mare

Collana: Guide

Autore: Giuseppe Pireddu - Pier Vittorio Chierico

ISBN 88-7072-731-9

Euro 10,00

Formato: 12 x 21 cm

Pagine: 96

Editore: Gianni Iuculano Editore

 

  Home Editoria


 
 

CIASPOLE 12 itinerari sulla neve tra pianura e mare

Giuseppe Pireddu - Pier Vittorio Chierico

Gianni Iuculano Editore

 

la copertina

L’intenzione principale degli autori è stata quella di proporre agli escursionisti alcuni itinerari che consentano comodamente di addentrarsi nel cuore degli Appennini imbiancati, godendo appieno della loro natura e delle sensazioni che possono regalare. Con le ciaspole o racchette, attrezzature che permettono di muoversi agevolmente sulla neve, si possono percorrere dei boschi e dei crinali innevati che, al pari di quelli alpini, sono in grado di offrire paesaggi incantevoli.

È infatti un modo nuovo di interpretare gli Appennini durante la stagione invernale, periodo in cui soffrono della carenza di turismo escursionistico.
Per praticare questa attività sportiva non servono speciali conoscenze tecniche, né singolari doti fisiche perché, per vivere la straordinaria esperienza che il territorio montano offre in inverno, agli sportivi delle ciaspole bastano una modesta cifra per l’acquisto delle attrezzature, una strada forestale innevata, un passo lento e cadenzato.

Il resto lo si può scoprire consultando la guida, una pubblicazione di carattere escursionistico che non si limita a proporre itinerari ma che, appunto, “guida” passo dopo passo coloro che intendono avvicinarsi alla disciplina delle ciaspole.

Ad ogni itinerario è stato attribuito un nome particolarmente significativo che gli autori, in una breve nota commentano di volta in volta. La descrizione del tracciato, illustrato di quel che basta, è accompagnata da modelli tridimensionali del terreno e da una scheda tecnica che elenca le caratteristiche principali del percorso.

Le proposte si snodano nel territorio delle 4 Regioni, tra Oltrepò Pavese, Piacentino e Liguria; troviamo Val Staffora, Val Tidone, Val Curone, Val Boreca, Val Borbera, Val Borbera, Valle del Brugneto, Val Nure, Val Taro, Val Ceno, Vale Sturla, Val D'Aveto.

Filippo Zolezzi