Ambiente e Natura

Laghi di Liguria

Naturali e artificiali

Collana:

Autore: Antonio Berveglieri

ISBN

Euro 13,00

Formato: 15 x 21 cm

Pagine: 142

Editore:

 


 

Laghi di Liguria

Naturali e artificiali

Antonio Berveglieri

 

la copertina

La Liguria non è una regione ricca di acque, sia fluviali che lacustri, immaginatevi la nostra sorpresa quando nel giro di pochissimi mesi ci siamo trovati in mano ben due libri con lo stesso titolo Laghi di Liguria...

Il primo libro esaminato era quello di Daniele Ferrandoqui recensito e pubblicato a fine 2006, il secondo che presentiamo adesso è di un simpaticissimo geologo genovese Antonio Berveglieri e data inizio 1997, ma vedendolo solo adesso abbiamo ritenuto giusto recensire pure questo.

Sfogliandoli l'uno accanto all'altro non si può negare che Berveglieri sia un ottimo caposcuola e ispiratore di Ferrando, il cui libro sembra più una seconda edizione riveduta e ampliata del primo che un lavoro totalmente originale, ma sono cose che in editoria capitano abbastanza spesso...

Berveglieri ha studiato con meticolosità l'ambiente limnologico ligure e ha creato un prodotto interessante, ricco anche di spunti singolari, oltre che curare ll'aspetto naturalistico e turistico.

Come detto per l'altro libro, la Liguria non ha molti laghi e la maggior parte, almeno i più estesi, sono bacini artificiali costruiti dall'uomo specie per il fabbisogno idrico, che sul versante sud della regione appare spesso problematico e grave.

Siamo ben lontani, anche se poco in termini di distanza, dalla ricchezza lacustre di regioni come Piemonte, Lombardia e Trentino; il versante orientale della Liguria, molto aspro e scosceso appare assai asciutto e arido, al contrario di quello occidentale rivolto alla Pianura Padana, che invece è molto ricco di sorgenti e torrenti.

Berveglieri, da puro appassionato della propria regione ha scritto anche altri brevi opere ed è vicepresidennte dell'Associazione Pro Natura di Genova, per avere informazioni sul suo libro potete rivolgervi direttamente a lui berveglieri1@libero.it.

Filippo Zolezzi