Arrampicata

Specchi di ghiaccio

Ice climbing in Valtellina, Valchiavenna, Engadina

Collana: Luoghi verticali

Autore: Andrea Gaddi

ISBN

Euro 15,90

Formato: 15x21 cm

Pagine: 168

Editore: Versante Sud Editrice

 


 

Specchi di ghiaccio

Ice climbing in Valtellina, Valchiavenna, Engadina

Andrea Gaddi

Versante Sud Editrice

 

La copertina, Val Malenco Cascata degli Specchi di
Inverno, le guide che voi lettori maggiormente preferite sono certamente quelle di scialpinismo e di scalate su cascate, questa straordinaria e fino a qualche anno fa inimmaginabile specialitá, eccone una molto interessante dedicata all'ice-climbing in alta Lombardia e Svizzera.

Appare singolare come Specchi di ghiaccio segua immediatamente l'uscita di Cascate, che abbiamo presentato nello scorso mese di Gennaio e che, con un diverso autore, descrive le stesse zone di questo libro, a volte si aspettano per anni guide che non escono e poi succede come questa volta che ne arrivino due quasi contemporaneamente..

Vengono qui descritte quasi 300 salite su cascata di ghiaccio situate sul territorio compreso tra la Valle Spluga e Livigno, passando per il Masino e il Bernina, in Italia e in Svizzera, l'autore si é avvalso della collaborazione di Popi Miotti per la parte storica e di Gianluca Maspes.

Valle Spluga, Val Bondasca, Albigna, Val Codera, Val Masino, Val Malenco, Val Fontana, Val Poschiavo, Livigno, sono le zone descritte da Andrea Gaddi; le vie sono le grandi classiche e le facili colate adatte a chi inizia e a chi appare maggiormente esperto, aperte alle nuove frontiere del "dry tooling".

Non appare superfluo ricordare che, contrariamente a quelle che descrivono vie di roccia, queste guide hanno il carattere dell'aleatorietá e che di anno in anno le caratteristiche delle vie descritte possono cambiare anche in modo radicale, rendendole a volte anche impraticabili...

Filippo Zolezzi