Narrativa

Rasoio di guerra

Collana:

Autore: Vincenzo Pardini

ISBN 88-6068-047-1

Euro 13,00

Formato: 14 x 21 cm

Pagine: 154

Editore: PeQuod

 


 

Rasoio di guerra

libro del cuore

Vincenzo Pardini

PeQuod

 

la copertina

Ecco un nuovo libro di Vincenzo Pardini, per essere esatti la riedizione di uno dei suoi primi successi, visto che Rasoio di guerra fu pubblicato da Giunti nel 1995.

Pardini lo abbiamo conosciuto personalmente a Verbania a LetterAltura, quindi non è semplicemente un'entità astratta, ma è una persona che abbiamo avuto modo di poter vedere, di parlare con lui e di poterne apprezzare le immense doti di umanità.

Questo libro è sicuramente molto bello, in esso ritroviamo tutti gli elementi che ci erano così tanto piaciuti nelle altre sue opere, specialmente in Tra uomini e lupi e vi invitiamo a leggere o rileggere questa recensione e pure quella de Il falco d'oro, nelle quali descriviamo i sentimenti che l'autore riesce a suscitare nella nostra anima.

Anche Rasoio di guerra è articolato in racconti, che hanno sempre come teatro la natura e la montagna, con personaggi umani ed animali, di varia estrazione, ma sempre dotati di grande umanità, con una pietà e una compassione per ogni soggetto, anche il peggiore, ben diversa dal conterraneo Dante che non esitava a condannare e sprofondare in fetidi gironi infernali i malcapitati.

Vi consigliamo molto anche quest'opera di Vincenzo Pardini, del quale vi invitiamo anche a leggere il suo racconto inedito , scritto apposta per Alpinia, Stelle alpine

Filippo Zolezzi