Arrampicata

Castagne, spit e magnesite

Arrampicare nel Monregalese

Collana:

Autore: Igor Napoli

ISBN

Euro 18,00

Formato: 15x21 cm

Pagine: 108

Editore: L'Arciere

 


 

Castagne, spit e magnesite

Arrampicare nel Monregalese

Igor Napoli

L'Arciere

 

spit e magnesite
la copertina
Il monregalese e il cuneese in generale non sono ambienti di elezione per l'arrampicata sportiva: le falesie non sono numerosissime e comunque sono immerse nei boschi pedemontani, come il titolo stesso del libro lascia intendere; l'ambiente é non é mai severo o selvaggio, ma bucolico e rasserenante, immerso nel verde e nel silenzio, meditativo...

La zona descritta comprende 13 siti di arrampicata, da Lisio a Chiusa Pesio, dalla Val Mongia a alla Val Pesio, passando attraverso le Valli Corsaglia , Maudagna ed Ellero, in territori molto pittoreschi, spesso contraddistinti dai segni dell'abbandono da parte dell'uomo.

Sono montagne dove si pratica l'escursionismo estivo, lo sci alpinismo invernale, la mountain bike, la speleologia nel gruppo del Marguareis e persino il volo col parapendio dal Malanotte.
Quindi zone "ricche" per gli appassionati di montagna, specie per quelli che ricercano localitá, non affollate.
miroglio
Miroglio, tetto di Chandra Namaskar


Questa guida descrive 13 siti di arrampicata, distribuiti nelle varie valli Mongia, Corsaglia, Maudagna, Ellero e Pesio, per un totale di oltre 300 vie descritte, quasi tutte attrezzate con spit, ogni tracciato é descritto sinteticamente e ogni sito é corredato da foto molto belle, cosa non sempre comune nelle guide di arrampicata.

L'autore Ì Igor Napoli, maestro di sci e di snowboard, vive a Frabosa, un ridente paesino del Monregalese, ha una grande esperienza di sci su polvere e di estremo; ha viaggiato molto anche fuori Europa, conoscendo tutti i tipi di terreno nevoso.
Ha visitato e salito montagne in Karakorum, Per¿, Bolivia, nel Caucaso, in Turchia e nell'Himalaya indiano, poi Europa, Islanda, Stati Uniti, fondendo la passione per l'arrampicata con quella per la bicicletta.
Abbiamo giá recensito, della stessa Editrice, il suo bel volume Voglia di ripido, dedicato al free-ride e allo sci estremo.

Filippo Zolezzi