Cartine

Atlante Stradale d'Italia 2008/2009

1:250 000 con CD

Collana: Atlanti stradali

Autore:

ISBN 88-511-1239-4

Euro 22,90

Formato: 17 x 26 cm

Pagine: 552

Editore: De Agostini

 


 

Atlante Stradale d'Italia 2008/2009

1:250 000 con CD

De Agostini

 

la copertina

Un atlante stradale è essenziale per chi vuole raggiungere le mete preferite, per le proprie scalate, trekking ed escursioni, deve essere chiaro, ben leggibile e pratico da maneggiare e questi tre requisiti son o tutti presenti in questo volume che raccogli tutta la cartografia stradale d'Italia.

Un atlante stradale è l'antitesi di uno degli oggetto di culto di questi ultimi anni: il navigatore stradale satellitare da auto e la casa editrice De Agostini è maestra nel campo geo-cartogfico.

Troviamo oltre 200 pagine di cartografia stradale 1:250.000, una scala ottima per dettagli ed informazione, 44 pagine dedicate ai profili autostradali, 18 attraversamenti di regioni metropolitane e 119 piante di città.

La rete viaria, suddivisa in 10 categorie, e' completata con l'incremento consistente del numero di strade secondarie.

L'opera presenta maggiore leggibilita' della rete stradale e dei nomi delle localita' principali.

I toponimi sono valorizzati a livello turistico. Nuova evidenziazione dei tratti autostradali e della viabilita' principale.

Riproduzione particolareggiata delle grandi aree urbane grazie al rilevamento fotografico e satellitare. Rappresentazione grafica del territorio basata su un rigoroso criterio altimetrico.

Un ottimo libro da portare seco in macchina in occasione delle prossime ferie! Non bisogna dimenticare che il già bello di per sè atlante stradale, è arricchito da un DVD che permetterà all'utente di pianificare i propri viaggi: l'opera è corredata da un bel CD che con un sofisticato software permette all'utente anche inesperto, di fissare punti di partenza e arrivo; oltre alle ben conosciute cartine che troviamo anche su supporto cartaceo, vi sono sul CD diverse utilità veramente pratiche: in primis l'evidenziazione del percorso che si vuole fare per raggiungere la meta, conn tabella delle distanze e dei tempi, poi l'indicazione dei migliori ristoranti e alberghi della zona.

Filippo Zolezzi