TuttoTurismo

il mondo provato per voi

Dir. Resp.: Nicoletta Salvatori

mensile

ISSN: 9-770392-802001

distribuzione principale: edicola

prezzo: 3,00 euro

Editore: Editoriale DOMUS

 

  Home Editoria

le Testate che collaborano (31)>>
I PERIODICI IN EDICOLA (5) >>
381 Recensioni
 

TuttoTurismo
il mondo provato per voi
mensile
numero di
aprile 2007

New York

SOMMARIO


Cover Story NEW YORK TAXI AND THE CITY
Viva Italia UMBRIA VIE DI FEDE, SPORT E ARTIGIANATO
Miti e riti SPAGNA MALAGA: IL TRIONFO DELLA FEDE
Doppio gioco MEDITERRANEO: MALTA SEGRETA
Madre Natura MADAGASCAR SULLE ALI DI LIBERTALIA
Dietro le quinte HAPPY BIRTHDAY DISNEYLAND PARIS
Nuove sfide Liguria IL RITORNO DEI POETI
Mare Nostrum TUNISIA MOSAICO DI TOLLERANZA
Viaggi per gola SICILIA CÒM'E DOLCE PALERMO
Africa chiama TANZANIA LA MONTAGNA DI DIO

 

la copertina

Nel cuore del giornale questo mese trovate una sorpresa: il primo Extra di Tuttoturismo. Magazine dentro il magazine, l'Extra è staccabile, collezionabile, frizzante e colorato. Ma a renderlo diverso dal resto del vostro giornale è soprattutto il fatto che non individua una meta, una destinazione, un luogo, ma una passione, un'idea di viaggio. Se a rendere diversa la geografia
del mondo è il modo in cui noi lo guardiamo, quello che queste pagine cercano di offrirvi è proprio il punto di vista . Che siano i Caraibi o i fiordi norvegesi, Istanbul o Bari, le sponde del Nilo o le distese oceaniche, tutto prende un sapore particolare se chi osserva sta nella cabina di una grande nave da crociera, affacciato all'oblò di un cutter o sul ponte di un caicco.
E allora, se ci piace l'idea o se ci piace provarci, ecco i consigli utili per scegliere la nave giusta, la giusta rotta, i porti e i mari che fanno per noi.
Cominciare dalla crociera come passione di viaggio declinabile in mille diverse opportunità non è casuale. Dai dati dell'ultimo rapporto dell'European Cruise Contribution, infatti, l'Italia risulta il primo paese in Europa per navi costruite, per passeggeri imbarcati o in transito, per persone impiegate nel settore. E i numeri non sono di poco conto. Resi noti a febbraio e riferiti al 2005, i dati ci dicono che il settore impiega in Europa 1 80.000 persone (61.000 in Italia) e investe 3,1 miliardi di euro (raggiungerà i 4,4 nel 2009). Nei cantieri del Vecchio Continente si costruisce il 95% delle nuove, splendide, immense navi da crociera e più della metà parla italiano.
Ol Doinyo Lengai, vulcano sacro ai Masai

La passione per questo tipo di viaggio è esplosa nell'ultimo decennio e a livello mondiale (da 5,7 a 14,4 milioni di passeggeri). Gli europei ad avere scelto di andar per mare l'anno scorso sono stati oltre 3 milioni e le stime li portano a 4 entro il 2010. E a mostrare una vera e propria indole siamo proprio noi italiani: 514.000 nel 2005 con una spesa di 250 milioni di euro e un trend che sembra tutto in positivo.
Ma che cosa rende la crociera tanto speciale? Forse la nave, "non luogo" per eccellenza, universo mobile e galleggiante di per sé, territorio affascinante, esplorabile, ricco di stimoli, quasi fine a se stesso. Forse un viaggio che si declina al plurale: mare, cultura, relax, natura, avventura, lusso a
seconda delle scelte di ognuno e dei luoghi che vogliamo raggiungere. Di certo la comodità di spostarsi senza alcun pensiero se non quello di riempire di divertimento ogni momento libero. Tutte le risposte nel fascicolo a centro giornale.

Nicoletta Salvatori

visita il sito >>

 

Filippo Zolezzi