Meridiani

Dir. Resp.: Remo Guerrini

bimestrale

ISSN: 9-771120-804007

distribuzione principale: edicola

prezzo: 6,20 euro

Editore: Editoriale DOMUS

 

  Home Editoria

le Testate che collaborano (31)>>
I PERIODICI IN EDICOLA (5) >>
381 Recensioni
 

Meridiani
bimestrale
numero di
luglio 2010

Grecia - Isole dell'Egeo

SOMMARIO


Portfolio Le impronte degli dei
Miti Il nome del mare
di Chiara Beretta Mazzotta
Ritratti Egeo, piccolo ma turbolento!
Vista mare Island Hopping
Cicladi/1 No Mykonos, no Party
Cicladi/2 Eruzioni & matrimoni
Cicladi/3 Un goccio di kitron
Cicladi/4 La (strana) casa di Eolo
Cicladi/5 Spiagge in technicolor
Politica Il mare della discordia
Architettura Le mura degli eroi
Dodecaneso/1 Il colosso? meglio il surf
Dodecaneso/2 L’isola di Apelle
Dodecaneso/3 I bronzi di Kalymnos
Battaglie navali Colpito, affondato
Bere Dimenticare il Retsina
Egeo settentrionale/1 Vasi, vigneti e spiagge
Egeo settentrionale/2 Lacrime di Chios
Egeo settentrionale/3 La voce dei poeti
Patmos La grotta dell’Apocalisse

 

Preparare questo numero di MERIDIANI dedicato alle isole dell’Egeo è stato bello e impossibile. Bello, naturalmente, perché parliamo di luoghi che sono, da innumerevoli punti di vista, fra i più suggestivi e affascinanti del mondo. Di straordinarie località di mare – per esempio – il pianeta è pieno, spiagge abbacinanti ce ne sono anche altrove, ma la differenza sta nel fatto che proprio qui sono sbocciati la civiltà occidentale, la nostra cultura, i miti che ci accompagnano da migliaia di anni. E non solo quelli dell’antica Grecia: basti pensare al fascino di Patmos, dove Giovanni l’Evangelista scrisse l’“Apocalisse”, l’ultimo dei libri della Bibbia. La storia, insomma, è stata incisa su queste stupende pietre. Ma proprio per questo raccontare l’Egeo è anche impossibile, giacché sembra che tutto sia stato detto, tutto già raccontato, spiegato e fotografato, nei secoli dei secoli… Allora abbiamo cercato una nostra personale chiave di lettura: selezionate alcune fra centinaia di isole – e dunque inevitabilmente prestando il fianco all’obiezione: perché questa sì e quella no? – abbiamo cercato di ritrarle seguendo un tema conduttore. Santorini e il vulcano, Myconos e la mondanità, Rodi e i suoi Cavalieri, Lesbos e i grandi poeti dell’antichità e così via. Abbiamo poi aggiunto al nostro menù una serie di servizi e inchieste di livello più generale: un po’ di storia recente (le grandi battaglie navali in queste acque), un po’ di storia che si perde nella notte della geologia (da dove viene questo mare punteggiato di vulcani e dove va?), un po’ di mito rivisitato (perché si chiama così? Fatevelo raccontare proprio da Egeo, re di Atene). Spero che il nostro sforzo di procurarvi, insieme, qualcosa di antico e qualcosa di nuovo abbia avuto buon esito. Un’ultima raccomandazione: allo scopo di rendere più scorrevole la lettura abbiamo privilegiato sempre una grafi a molto semplice per i nomi di isole e di città. I puristi non ce ne vogliano. I turisti e i viaggiatori saranno contenti.

Remo Guerrini

visita il sito >>

 

Filippo Zolezzi