Meridiani

Dir. Resp.: Remo Guerrini

bimestrale

ISSN: 9-771120-804007

distribuzione principale: edicola

prezzo: 6,20 euro

Editore: Editoriale DOMUS

 

  Home Editoria

le Testate che collaborano (31)>>
I PERIODICI IN EDICOLA (5) >>
381 Recensioni
 

Meridiani
bimestrale
numero di
ottobre 2013

Roma

SOMMARIO


Portfolio L’eros dei Papi
Barocco L’oro dei principi
Libri
Dvd
Quirinale La casa degli italiani
Architettura III millennio
Chiese nazionali Il Vangelo poliglotta
Una lettera “Santità, salvi l’arte degli antichi”!
Aniene Chiaroscuro
Gusto A tavola con Rugantino
Sorprese C’è un chiostro in città
Il ghetto Ebrei apostolici romani
Come eravamo Arrivederci a Roma
Itinerari A spasso nel tempo
1 • La città imperiale
2 • L’alba del Cristianesimo
3 • La Roma medievale
4 • Il Rinascimento
5 • Rivoluzione barocca
6 • Dall’Unità al Fascismo
Parchi Luoghi di delizie
Cinecittà La fabbrica dei sogni
Testaccio Le urne degli spiriti liberi
Gente La mia roma
guida

 

Non troverete – cari amici – un servizio sul Colosseo, in questo numero di Meridiani dedicato a Roma. Né troverete il Cupolone, o i Fori Imperiali, né piazza Navona o piazza di Spagna. Possibile? Certamente. Quante migliaia di foto avete già guardato, e quanti milioni di parole avete già letto in proposito, sfogliando giornali e libri dedicati alla città più famosa del mondo? Impossibile
dirlo. Così la nostra scelta, per andare oltre a questo inevitabile déjà-vu, è stata un’altra: scendere “dentro” Roma, affondare sempre più nel dettaglio, per accompagnarvi in luoghi magari meno conosciuti, ma pur sempre mirabili. E dunque ecco l’eros della Galleria Borghese, le collezioni d’arte delle famiglie principesche, le stanze riservate del Quirinale (nella foto, la scala del Mascarino), le straordinarie chiese “straniere” in città, i chiostri che nessuno si aspetterebbe nel cuore di una metropoli, i sapori e gli umori del primo (storicamente) ghetto del mondo. Tutti vi parlano del biondo Tevere? E noi abbiamo scelto di scendere il corso dell’Aniene. Aggiungendo al nostro menù qualche ghiotta curiosità, come la “lettera” che nel 1516 Raffaello Sanzio e Baldassar Castiglione scrisseroal Papa: il primo documento di tutela del patrimonio artistico della storia! Anche la tradizionale mappa che chiude ogni numero di Meridiani è stata concepita secondo questa logica. Dunque non più una carta dove Romasi affastella con i suoi mille punti di attenzione, ma sei mappe (con ampi servizi di corredo) che consentono di definire sontuosi itinerari a tema. Speriamo che il nostro sforzo incontri la vostra approvazione!

visita il sito >>

 

Filippo Zolezzi