Meridiani Montagne

Dir. Resp.: Marco Albino Ferrari

bimestrale

ISSN: 9-771721-507000

distribuzione principale: edicola

prezzo: 7,50 euro

Editore: Editoriale DOMUS

 

  Home Editoria

le Testate che collaborano (31)>>
I PERIODICI IN EDICOLA (5) >>
381 Recensioni
 

Meridiani Montagne
bimestrale
numero di
gennaio 2007

Gruppo del Sella

SOMMARIO


Galleria, i profili del Sella
Reportage 1, Quale futuro per le Dolomiti
I Belvedere di Marcarini
20 anni di Mountain Wilderness
Maratona dles Dolomites
Scienza. Tra dolomia e calcari
Escursionismo. dentro la fortezza
Alpinismo. Il lato sbagliato delle Dolomiti
Inchiesta. Sellaronda
Cucina. L'acqua della vita
Guida

 

la copertina
Gioco dell'Ascensione al Monte Bianco
Vi diciamo subito che questo numero è veramente straordinario, leggete tutto e scoprite il perchè!

A nord il confine corre sulle acque dell'Isarco e del Rienza, a est del Piave, a ovest dell'Adige e a sud è segnato dal fiume Brenta: questo è il territorio delle Dolomiti, un'area alpina uniforme, estesa come circa 2/3 della superficie della Corsica, di cui il Sella rappresenta il nodo orografico centrale.
In questo numero Meridiani Montagne si affaccia sul Sella aprendo e restringendo la focale di osservazione, passando dagli anfratti più intimi del gruppo all'intera area circostante per indagare sul passato, il presente e il futuro prossimo che attende il Sella (e le montagne circostanti). Dopo la consueta galleria fotografica, la rivista presenta un interessante reportage sul futuro delle Dolomiti e delle valli che cingono il Gruppo del Sella, al quale segue un atricolo dedicato all'associazione ambientalista Montain Wilderness, grazie alla quale nel 2007, dopo anni di pressione anche da parte della Commissione internazionale per la protezione delle Alpi (Cipra), di Sos Dolomites e di altri soggetti, le Dolomiti sono entrate ufficialmente fra i beni tutelati dall'Unesco. Anche se lo status di "monumento naturale" viene attribuito solo alla parte più spettacolare di questa regione, ossia alle rocce e alle maggiori elevazioni.
I quattro passi in bicicletta, la celebre Maratona dles Dolomites, i trekking e le ferrate più belle, la storia dell'alpinismo e il mitico Sellaronda sono alcuni degli altri argomenti trattati nella monografia.

In concomitanza con la grande mostra "Le Montagne per gioco" al Museomontagna di Torino, Montagne propone ai lettori il celebre Gioco dell'Ascensione al Monte Bianco di Albert Smith nella versione del 1870, mai pubblicato in Italia.
Meridiani Montagne "Gruppo del Sella" con il gioco dell'Ascensione al Monte Bianco a 13,50 euro, mentre la sola rivista la si potrà acquistare al solito prezzo di 7,50euro.

visita il sito >>

 

Filippo Zolezzi